Incontro con l’associazione “Progetto Giulia” sul trasporto scolastico. 

20 Febbraio 2018 20:560 commentiViews: 12

La vicesindaca e il dirigente della terza area hanno incontrato in Comune i
rappresentanti della neonata associazione “Progetto Giulia” i quali hanno
illustrato il loro progetto relativo al trasporto scolastico.
Per la vicesindaca si è trattato di un incontro interlocutorio benché sin

Nausicaa Cameli

da subito sia apparso come il progetto presentato dall’associazione non
rechi alcuna sostanziale novità né originalità in quanto ricalca quello
dell’Amministrazione che già da tempo sta lavorando sui punti di
fermata presenti nei percorsi già esistenti con lo scopo di evitare il
porta a porta favorendo il raggruppamento dei bambini in punti messi in
sicurezza. La proposta dell’associazione prevede un costo inferiore
dell’appalto. Cosa che a detta della vicesindaca è da verificare
giacché non sono state comprese le spese per le assistenti degli scuolabus
e per il pre-post scuola. Ma anche i costi del carburante indicati nel
progetto dell’associazione sarebbero sottodimensionati, almeno sulla
scorta delle indagini di mercato effettuate dagli uffici comunali e
finalizzate a possibili alternative di gestione. Per cui la vicesindaca
continuerà, insieme con la maggioranza, nel lavoro intrapreso già da
alcuni mesi a questa parte.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi