Il circolo cittadino di Fratelli d’Italia raccoglie la denuncia di alcuni ambulanti che ormai da settimane lamentano la presenza di venditori abusivi durante i giorni di mercato. 

17 Gennaio 2018 20:080 commentiViews: 8

 

mercato di roseto

“Come ormai accade da mesi, ogni Martedì e Giovedì durante i mercati comunali di Roseto centro, gli ambulanti regolari sono letteralmente accerchiati da venditori abusivi extracomunitari, senza che nessuno intervenga per ripristinare ordine e legalità” dichiara Francesco Di Giuseppe coordinatore cittadino del partito della Meloni.
“Gli abusivi oltre ad esporre e vendere la propria merce lasciano a fine giornata cartacce, rifiuti e ogni genere di sporcizie negli spazi che occupano, al contrario degli ambulanti regolari che, invece, pagano caro il suolo pubblico che occupano e lo smaltimento dei loro rifiuti e le tasse su ciò che vendono.
La situazione è allo sbando, come ci hanno segnalato anche alcuni ambulanti e cittadini il fenomeno è noto ma nonostante questo i venditori abusivi restano impuniti: appena passano i vigili, infatti, si limitano solo a ritirare la loro merce dalla strada e a spostarsi di qualche passo nell’indifferenza totale.

Conclude Di Giuseppe “Non paghi di avere massacrato questo settore con la direttiva Bolkestein – Prodi, chi ci governa lascia proliferare commercio illegale e contraffazione. Noi di Fratelli d’Italia stiamo con gli italiani onesti che vogliono difendere il proprio lavoro e la propria sicurezza chiediamo pertanto maggiore attenzione, non solo per punire gli abusivi, ma anche per evitare situazioni di degrado e per tutelare i commercianti onesti che vogliono difendere il proprio lavoro e la propria sicurezza pertanto invitiamo l’amministrazione e la Polizia Municipale ad assumere un atteggiamento più aggressivo e costante nei confronti degli illegali.”

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi