Sant’Omero (TE). XIII edizione del Premio Racconto breve 2018 “Giammario Sgattoni”, sul tema: “Il Natale nel cuore. Le tue memorie”.

29 dicembre 2017 16:290 commentiViews: 19

L’Associazione Pro Loco di Garrufo di Sant’Omero (Te), con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Sant’Omero e in collaborazione con il Cram, Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo, indìce la XIII edizione del Premio Racconto breve 2018 “Giammario Sgattoni”, sul tema: “Il Natale nel cuore. Le tue memorie”.

logo Premio 2018, di Nino Di Fazio

Al concorso, dedicato al giornalista, scrittore e poeta teramano, possono partecipare tutti coloro che abbiano compiuto i 14 anni di età alla data del 1° gennaio 2018.

Il Premio, a partecipazione gratuita, presenta quest’anno una importante novità. Oltre alla tradizionale sezione dedicata ai residenti in Italia, l’organizzazione ha previsto quella rivolta agli abruzzesi residenti all’estero.

Tanti sono i premi previsti per i vincitori del concorso. In particolar modo, il primo classificato degli abruzzesi residenti all’estero potrà godere di un soggiorno in Abruzzo comprensivo di viaggio aereo, transfer e pensione completa per tre notti, offerto dal Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo; e di una medaglia in argento 925% offerta e realizzata a mano dai Maestri Orafi Fabio e Giampiero Verna, di Pescara. Il primo classificato nella sezione residenti in Italia, invece, riceverà un soggiorno, per due persone, di due notti a Castelli patria della ceramica, tra i borghi più belli d’Italia. Il vincitore avrà, inoltre, la possibilità di dipingere, a tema libero, due piatti in ceramica all’interno dello stesso Hotel-Laboratorio, seguito dai Maestri Nino e Giantommaso Di Simone.

All’interno del concorso, saranno assegnati anche il Premio al miglior Autore abruzzese, all’autore più giovane miglior classificato e alcuni premi speciali.

L’editore Domenico Verdone di Castelli (www.labottegadellearti.it) si riserva di pubblicare una antologia dei migliori racconti dell’edizione di quest’anno.

La partecipazione scadrà il 24 aprile 2018.

La premiazione si svolgerà a Garrufo la sera del 2 agosto 2018 in occasione della decima edizione della rassegna umoristica “Sorridi con gusto”.

Tra le novità di quest’anno vi è la realizzazione del sito del Premio: www.premiosgattoni.it. Sarà possibile scaricare il regolamento della nuova edizione e leggere gli avvenimenti che hanno contribuito a fare la storia dell’iniziativa.

L’Associazione Pro Loco di Garrufo di Sant’Omero (Te), con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Sant’Omero e in collaborazione con il Cram (Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo), indìce la XIII edizione del Premio Racconto breve 2018 “Giammario Sgattoni”, sul tema:

 

Il Natale nel cuore. Le tue memorie

 

 

  1. Possono partecipare tutti quelli che abbiano compiuto i quattordici anni di età alla data del 1° gennaio 2018.
  2. Il Premio è articolato in due sezioni:

Sez. A: residenti in Italia;

Sez. B: abruzzesi residenti all’estero.

Per entrambe le sezioni:

  1. La partecipazione è gratuita per ciascuna sezione.
  2. Per ciascuna sezione ogni concorrente può presentare un solo racconto.
  3. Per ciascuna sezione i testi non devono superare la lunghezza di n. 16.000 battute, spazi inclusi. Non si calcolano le battute del titolo che dovrà essere sempre scritto a inizio del racconto.
  4. Per ciascuna sezione gli elaborati devono essere inediti: non devono, cioè, essere stati pubblicati su carta o sul web. Di eventuali plagi risponderanno personalmente gli autori.
  5. Per ciascuna sezione gli elaborati devono essere scritti in lingua italiana.
  6. I racconti di ciascuna sezione possono aver già partecipato ad altri concorsi, purché non abbiano ricevuto premi o menzioni particolari. L’autore, pertanto, dovrà dichiarare che il lavoro è inedito e che non è risultato assegnatario, in altri concorsi letterari, di premi di qualsiasi tipologia.

Per la Sez A – residenti in Italia:

  1. Si richiedono n. 7 (sette) copie del racconto. Il materiale dovrà essere inviato entro il 24 aprile 2018, sia su supporto cartaceo, sia su supporto informatico (file.doc), tramite servizio postale a: “Premio racconto breve” c/o Pro Loco di Garrufo, Via Nazionale, 93 – 64027 GARRUFO di SANT’OMERO (Te). Non verranno accettati i racconti inviati solo in formato cartaceo o solo in quello informatico.
  2. Le buste contenenti le opere, con timbro postale successivo alla data suindicata, non verranno tenute in considerazione.
  3. I dattiloscritti, in forma anonima, devono essere inseriti in busta chiusa senza mittente, per garantire un assoluto anonimato.
  4. Il nominativo, l’età degli autori, i recapiti (residenza, indirizzo, telefono, e-mail), il titolo del racconto e il CD con il file. doc, vanno inclusi in una seconda busta sigillata e inserita nel plico di cui al punto 11 del regolamento, sempre in forma anonima. Oltre a quanto sopra specificato, non sono richieste altre informazioni sugli autori. Sul Cd non devono essere incollate etichette di nessun tipo. Non si accettano racconti senza il Cd incluso.

Per la sez. B – abruzzesi residenti all’estero:

  1. I racconti devono essere spediti entro il 24 aprile 2018, all’indirizzo di posta elettronica di Enrico Di Carlo, garante del concorso: enricodica@libero.it. I racconti dovranno essere inviati sia in formato word sia in Pdf, in forma anonima (cioè senza la firma). In un altro allegato si scriveranno tutti i dati relativi all’autore e al racconto (residenza, indirizzo, telefono, e-mail e il titolo del racconto).
  2. Per informazioni contattare Enrico Di Carlo: : + 39 320.0697431 (ore pomeridiane); enricodica@libero.it. Oppure telefonare (ore pomeridiane) al : + 39 328.8967619, o consultare il sito del Premio: premiosgattoni.it.
  3. Non verranno presi in considerazione racconti che eccedano la lunghezza stabilita e che, per gli argomenti trattati, contrari alla morale pubblica, a insindacabile giudizio della Giuria possano esporre l’organizzazione o i singoli soggetti a contenziosi di tipo legale o possano risultare lesivi della loro immagine.
  4. I lavori partecipanti al Premio non saranno restituiti in quanto costituiranno parte integrante dell’archivio del Premio medesimo.
  5. Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al presente concorso, autorizzano l’organizzazione del medesimo a pubblicare le proprie opere se e dove verrà ritenuto opportuno (libri, giornali, riviste, web), rinunciando, già dal momento in cui partecipano al concorso, a qualsiasi pretesa economica o di natura giuridica in ordine ai diritti d’autore, ma conservano la paternità delle proprie opere.
  6. La Giuria, nominata dalla Pro Loco di Garrufo di Sant’Omero e resa nota in concomitanza con la pubblicazione dei vincitori, esaminerà i lavori concorrenti e, in base ai criteri e motivi stabiliti per l’assegnazione dei premi, stilerà due differenti graduatorie, redigendo una relazione conclusiva.

 

  1. I PREMI CONSISTONO IN:

Primo classificato abruzzesi residente all’estero:

  • Soggiorno in Abruzzo comprensivo di viaggio aereo, transfer e pensione completa per tre notti, offerto dal Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo – C.R.A.M. – Regione Abruzzo. I dettagli del premio verranno successivamente comunicati.
    • Medaglia in argento 925% offerta e realizzata a mano dai Maestri Orafi Fabio e Giampiero Verna, di Pescara, con l’antica tecnica dell’incisione e fusione a cera persa, raffigurante in rilievo da un lato la “Presentosa”, gioiello tipico e tradizionale della regione Abruzzo (vernaoro.com; tel. 085.380288).
  • Attestato di partecipazione.

 

Primo classificato residente in Italia:

  • Soggiorno per due persone, per due notti, a Castelli (Te), patria della ceramica, tra i borghi più belli d’Italia, dove l’Hotel Art’é (tel. 0861.979314; hotel-arte.it) offre un pernottamento in camera matrimoniale con prima colazione. L’altro pernottamento con prima colazione è offerto, nello stesso albergo, dalla Pro Loco di Garrufo di Sant’Omero. Il vincitore avrà, inoltre, la possibilità di dipingere, a tema libero, due piatti in ceramica (uno per sé e l’altro per la Pro Loco di Garrufo), all’interno dello stesso Hotel-Laboratorio, seguito dai Maestri Nino e Giantommaso Di Simone.
  • L’Editore Verdone di Castelli (tel. 0861.979402; labottegadellearti.it) offre il pranzo o la cena in un ristorante locale o, in alternativa, la possibilità di visitare il territorio circostante.
  • Attestato di partecipazione.

 

Secondo classificato residente in Italia:

  • Soggiorno per due persone, per una notte, offerto dal “Casale dei ciliegi” ( 335.7406495-335.7406491; www.casaledeiciliegi.it), nelle campagne di Campli (Te), con pernottamento in camera matrimoniale e prima colazione.
  • L’Hotel Ristorante “Zunica 1880” di Civitella del Tronto (Te), offre al vincitore e all’accompagnatore pranzo o cena in uno dei borghi più caratteristici d’Italia (tel. 0861 91319; hotelzunica.it).
  • Il vincitore e l’accompagnatore avranno, inoltre, la possibilità di visitare la Fortezza di Civitella del Tronto, una delle più grandi e importanti opere d’ingegneria militare d’Europa. L’ingresso è offerto dai gestori della Fortezza medesima, le Società Integra e Pulchra (fortezzadicivitella.it).
  • Attestato di partecipazione.

Terzo classificato residente in Italia:

  • Soggiorno per due persone, per una notte, con prima colazione, offerto da Villa Pompa B&B, in località Floriano di Campli (Te) (tel. 0861.509009; 338.8125344; affittacamerevillapompa.it).
  • La Pro Loco di Garrufo di Sant’Omero, offre al vincitore e all’accompagnatore un soggiorno presso lo stabilimento balneare ‘Chalet Lidian’, a Villa Rosa di Martinsicuro (Te), Lungomare Italia, 1, (tel. 0861.751333; chaletlidian.it) comprensivo di 1 ombrellone e 2 lettini in posto ottimale epranzo.
  • Attestato di partecipazione.

 

Premio al miglior Autore abruzzese:

  • Soggiorno per due persone, con prima colazione offerto dal “B&B Sul Frantoio”, a Fossacesia (Ch), località della “Costa dei trabocchi” (tel. 0872.607291; 333.7513941; stanteluciani.com). La cena, sempre per due persone, è offerta dal Ristorante Caldora Punta Vallevò, SS16 Adriatica Nord, 66020 Vallevò, Rocca San Giovanni (Ch), (tel. 0872.609185; www.puntavallevocaldora.it; info@puntavallevocaldora.it). Il periodo di utilizzo del premio verrà concordato con le strutture ospitanti.
  • Se il premio dovesse coincidere con uno dei primi tre classificati, non sarà cumulabile. Pertanto, andrà al migliore autore abruzzese successivo in graduatoria.
  • Attestato di partecipazione.

 

Premio “Mosto cotto – Cantina Cirrià” all’Autore più giovane miglior classificato (al di sotto dei 35 anni compiuti) residente in Italia:

  • L’Azienda “Cantina Cirrià” di Controguerra (Te) (tel. 0861.737030; mostocotto.bio), premia l’autore più giovane miglior classificato, con alcuni dei suoi prodotti.
  • Se il premio dovesse coincidere con uno dei primi tre classificati, non sarà cumulabile. Pertanto, verrà assegnato al miglior autore giovane, successivo in graduatoria.
  • Attestato di partecipazione.

 

Premio “Corfinio-Barattucci” per i residenti in Italia:

  • L’azienda liquoristica chietina, in occasione del suo centosessantesimo anno di attività, premia il racconto che meglio abbia saputo esprimere la ‘magia’ del presepe (corfiniobarattucci.com), con alcuni dei suoi storici prodotti.
  • Se il premio dovesse coincidere con uno dei primi tre classificati, non sarà cumulabile. Pertanto, verrà assegnato al miglior racconto (con le caratteristiche richieste) successivo in graduatoria.
  • Attestato di partecipazione.

 

Premio “Luigi D’Amico-Parrozzo” per i residenti in Italia:

  • La Ditta “Luigi D’Amico-Parrozzo” di Pescara (luigidamicopescara.it), premia il racconto che meglio ricostruisca storicamente una ricetta natalizia abruzzese, con alcuni dei suoi storici prodotti.
  • Se il premio dovesse coincidere con uno dei primi tre classificati, non sarà cumulabile. Pertanto, verrà assegnato al miglior racconto (con le caratteristiche richieste) successivo in graduatoria.
  • Attestato di partecipazione.

 

  1. Nel caso in cui i premi non dovessero essere ritirati il giorno stesso della premiazione, decadranno. Il vincitore riceverà, quindi, il solo attestato di partecipazione.
  2. La partecipazione al Premio implica l’automatica accettazione da parte dei concorrenti di tutte le norme del bando e l’accettazione del D.Lgs. n. 196/2003 sulla privacy.
  3. Il giudizio della Giuria è inappellabile e insindacabile.
  4. L’organizzazione non fornirà ai partecipanti alcun tipo di spiegazione in merito a eventuale esclusione dal concorso e ai criteri di valutazione. Inoltre, ove si renda necessario, si riserva il diritto di portare variazioni al piano premi.
  5. La premiazione avrà luogo la sera del 2 agosto 2018, nel corso della X Rassegna umoristica “Sorridi con gusto”, inserita nell’ambito della manifestazione enogastronomica “Garrufo con Gusto” che si svolgerà dal 2 all’8 agosto, in Garrufo di Sant’Omero (Te).
  6. La data verrà confermata per tempo, sia telefonicamente sia per posta elettronica. Altre informazioni relative al Premio saranno pubblicate nel sito premiosgattoni.it.
  7. L’editore Verdone di Castelli (labottegadellearti.it) si riserva di pubblicare una antologia dei migliori racconti dell’edizione di quest’anno.

 

ASSOCIAZIONE  TURISTICA  “PRO LOCO GARRUFO”

Via Nazionale, 93 | 64027 GARRUFO DI SANT’OMERO (TE)

P.I. 01577880675 www.garrufo.it | proloco.garrufo@gmail.com

 

Abruzzo presepe d’Italia

https://it.wikipedia.org/wiki/Presepe_abruzzese

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi