Cultura & Società

NOCCIANO SI TRASFORMA IN UNA PICCOLA BETLEMME CON “IL PRESEPE DEI BAMBINI”

 

NOCCIANO, 10 DICEMBRE 2016 – Dopo il successo e l’ampia partecipazione alla prima edizione de “Il Presepe dei bambini”, anche quest’anno l’Oratorio “Camminare insieme” della Parrocchia di San Lorenzo di Nocciano, organizza la suggestiva rievocazione scenica della nascita di Gesù. L’iniziativa, che si terrà sabato 16 dicembre a partire dalle ore 17 nel Giardino di Casa Mapei (in via Roma a Nocciano), la cui disponibilità è stata concessa dalla Famiglia Florio Mapei, è realizzata in collaborazione con la Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I grado del plesso di Nocciano – Istituto Comprensivo di Rosciano, con il patrocinio del Comune di Nocciano e con la collaborazione degli esercizi commerciali locali di cui sarà possibile degustare i prodotti tipici.

Per l’occasione il centro del paese si animerà grazie alla partecipazione di numerosi figuranti che indosseranno costumi d’epoca e si esibiranno in scene che saranno un vero e proprio tuffo nel passato di una storia eterna: l’Annunciazione dell’Angelo a Maria, la postazione dei lebbrosi, il Palazzo di Erode, l’arrivo dei Re Magi, le botteghe di Arti e Mestieri, i Pastori.

L’evento è frutto dell’impegno dell’intera comunità di Nocciano, di cui numerosi genitori, bambini e ragazzi che in questi giorni si stanno dedicando con grande coinvolgimento e passione a questo progetto. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di trasmettere l’importanza della collaborazione, dei concetti di solidarietà e rispetto reciproco.

A seguire, l’estrazione dei biglietti della lotteria e poi la tombolata organizzata dall’associazione “Insieme con Matteo” che si svolgerà, a partire dalle ore 21,  presso il Castello Medievale.

In caso di maltempo la rappresentazione sarà posticipata al 27 dicembre alle ore 17. Per qualsiasi aggiornamento è possibile seguire la pagina “Presepe vivente Abruzzo Nocciano” su Facebook e Instagram o inviare un’e-mail a ilpresepedinocciano@gmail.com.

print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.