Giulianova. M5S: progetto Paride: luci nuove, pali vecchi. La Heracomm fa profitto, i  Giuliesi pagano.

2 dicembre 2017 00:110 commentiViews: 3

Sono giunte diverse segnalazioni da parte dei cittadini che evidenziano,
ancora una volta, le criticità del progetto Paride.
In varie zone della città, e in particolare su via Gramsci sono state
sostituite le lampade, montate su pali della luce vecchi oramai di
decenni.

PALI

Ricordiamo alla cittadinanza che il progetto Paride, vincola la nostra
città per 24 anni e costa ai cittadini circa un milione di euro l’anno,
che andranno alla famigerata Heracomm, la stessa che ha acquisito la
Julia servizi, unica partecipata in attivo.
Con l’aggiudicazione di questo appalto, da noi più volte criticato, la
Heracomm si garantisce una bella fetta di entrate grazie alle tasse dei
cittadini: per tanto è scandaloso che non si provveda a sostituire i
vecchi pali della luce, molti dei quali oramai arrugginiti.

Il progetto, difeso a spada tratta dall’amministrazione Mastromauro, che
ha chiuso l’ultimo bilancio solo grazie ai soldi pagati dalla stessa
Heracomm per la Julia servizi, si dimostra sempre più fallimentare.
Mastromauro andrà via lasciandoci vincolati per altri 20 anni con questa
società, venuta a fare profitti con i soldi delle nostre tasse.

Margherita Trifoni Movimento 5 Stelle Giulianova

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi