Giulianova. Un pomeriggio di condivisione, cinema e sport, organizzato per Giovedì 7 Dicembre da Basket Insieme al Cinema Moderno e Cripta di San Flaviano

5 dicembre 2017 00:150 commentiViews: 10

 

Non manca proprio niente, al bel pomeriggio di condivisione, cinema e sport organizzato per Giovedì 7 Dicembre da Basket Insieme Giulianova, la società sportiva che continua ad accendere a Giulianova la passione per il canestro e la palla a spicchi.

Mini Basket Giulianova

Mini Basket Giulianova

L’appuntamento, nell’immediata vigilia del ponte dell’Immacolata, con la partecipazione anche degli Amicacci Giulianova, dell’Olimpia Mosciano e del Roseto Basket,  è alle 16.00 nel Cinema Moderno di Piazza Buozzi.

Sul grande schermo, per adulti e bambini, “Tiro Libero”, il  film che, in programmazione nelle sale italiane dallo scorso settembre,  ha riscosso un ottimo successo di pubblico ed il plauso della critica. Presenti in platea, i  veri protagonisti della bella storia di sport  e d’amicizia: gli “amicuccioli”, i piccoli atleti  del team giuliese di basket in carrozzina “Amicacci”, che racconteranno l’esperienza sul set e risponderanno alle domande dei bambini. Con loro, oltre all’allenatore Galliano Marchionni, anche l’attore principale della pellicola, Simone Riccioni, che ha subito raccolto l’invito degli amici giuliesi.

Il pomeriggio avrà un allegro finale nella vicina cripta del Duomo di San Flaviano, messa a disposizione da Don Enzo. Il giovane parroco impartirà la benedizione ai presenti; subito dopo, taglio del nastro di uno scoppiettante rinfresco organizzato dalle famiglie.

Il “tiro libero”, che andrà di sicuro a segno, ha un costo di soli 4 euro. “Questa del 7 dicembre è solo la prima di una serie di iniziative che proseguiranno il 22 con la festa natalizia organizzata nella palestra dell’Itis-Cerulli” – dichiara soddisfatto il Responsabile Gianluca Cannavina – e aggiunge “il nostro vero tiro libero rimane quello di sensibilizzare i giovani a temi di risonanza sociale e valori positivi che possano aiutarli ad effettuare scelte autonome e responsabili nello sport come nella vita”.

L’impegno degli istruttori Gianluca Cannavina, Giovanni Montuori, Andrea Casasaola e Claudia Peracchia, è stato premiato, in questi mesi, da un’altissima adesione di iscritti ai corsi di minibasket, corsi che stanno interessando anche oltre 1000 bambini in tutte le scuole primarie di Giulianova – attraverso progetti ben accolti dai Dirigenti scolastici ed insegnanti-.

Entusiasmo e  numeri impensabili, fino a qualche anno fa, in una paese dove il gioco del calcio non tollerava concorrenti.  

 

                                                                          

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi