Teramo. CONCERTO DEL 12 NOVEMBRE 2017 XXIV STAGIONE CONCERTISTICA

11 novembre 2017 17:060 commentiViews: 8

 

 

Domenica 12 novembre, alle 11,00 presso la Sala “Cristina Da Pizzano” della Provincia di Teramo nuovo appuntamento della XXIV Stagione Concertistica dell’Associazione “Benedetto Marcello”. Il soprano Chiara Pierangelo, il tenore Alessandro Tamiozzo sotto la guida del M° Sandro Naglia, saranno interpreti di “Combattimenti guerrieri et amorosi…”: nel 450° anniversario dalla nascita di Claudio Monteverdi, un programma che ripercorre la produzione teatrale del grande compositore cremonese, esplorando i diversi stili musicali  (“concitato” e “molle”, “guerriero” e “amoroso”, nella terminologia monteverdiana) che egli  teorizzò come “tramiti” per esprimere in musica le passioni dell’anima.

Chiara Pierangelo

CHIARA PIERANGELO comincia a cantare giovanissima in formazioni vocali di vario genere, sviluppando ben presto un particolare interesse per la musica barocca. Nel 1995 entra a far parte dell’ensemble polifonico “La fonte d’Elicona”, sotto la guida di Alessandro Boris Amisich; collabora poi con il Coro “J. S. Bach” di Padova, il Concentus Musicus Patavinus, il Caterina Ensemble e il Chroma Ensemble. Dal 2009 collabora stabilmente con il gruppo vocale “Cantus Anthimi”, diretto da Livio Picotti, con il quale ha partecipato all’incisione di tre dischi dedicati al repertorio medievale e a Josquin Desprez. Nel 2011, assieme ad altre colleghe, ha fondato “SolEnsemble”, gruppo vocale femminile dedito principalmente al repertorio antico e contemporaneo: con questa formazione si è esibita in prestigiose rassegne.

Sandro Naglia

ALESSANDRO TAMIOZZO ha coltivato fin dalla giovane età passione per la musica. Laureato in Musicologia, durante il periodo di studi universitari si è gradualmente avvicinato al repertorio vocale studiando privatamente canto con C. Vannini e seguendo masterclass di diversi interpreti, quali Gloria Banditelli e Jill Feldman. Il primo ruolo solistico è del 2004 (Pilatus nella Passione secondo Giovanni di J. S. Bach, eseguita a Firenze). In ensemble ha cantato nel Coro “Costanzo Porta” di Cremona, partecipando con esso al concorso internazionale polifonico di Arezzo nel 2006 (3° posto e premio per il brano d’obbligo) e a produzioni del Festival Monteverdi Cremona, tra cui L’Orfeo (2007, diretto da A. Marcon) presso il teatro “A. Ponchielli”. Dal 2013 studia presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano composizione e musica vocale da camera (M° Daniela Uccello). Dal 2015 collabora alle produzioni del gruppo “Voxnova Italia” diretto da N. Isherwood, con cui si è esibito in Italia e negli Stati Uniti.

SANDRO NAGLIA ha esordito come tenore nel 1987 al Teatro Carcano di Milano ne El retablo de Maese Pedro di Falla, distinguendosi due anni dopo nel Vespro della Beata Vergine di Monteverdi diretto da Sir J.E. Gardiner a Londra, Venezia e al Bath Festival. Da allora ha cantato in Europa, America, Asia e Oceania sotto la direzione, tra gli altri, di Sir J. E. Gardiner, S. Preston, G. Gelmetti, G. Ferro, S. Bedford, M. de Bernart, R. Alessandrini. Il suo repertorio, nel corso degli anni, ha spaziato dalla musica Rinascimentale e Barocca ad opere, oratori e lavori sinfonici Classici e Romantici; dal Lied tedesco alla musica del Novecento fino alle esperienze contemporanee. Ha inciso più di quaranta dischi per DG-Archiv, Naive-Opus 111, Glossa, Arts e altre case discografiche. Nel 2000 ha iniziato lo studio della direzione d’orchestra, che dal 2007 e si è sviluppata come attività parallela al canto.

 

La formula di “Aperitivo in musica” è sempre accompagnata dagli aperitivi offerti dalle aziende enogastronomiche della Provincia di Teramo. Inoltre ogni concerto aperitivo sarà introdotti dalle riflessioni  su dipinti di Francesco Paolo Michetti  da parte della Dott. ssa Paola Di Felice.

L’ingresso ai concerti è di 10 euro e per studenti under 25 a 5,00 euro. L’abbonamento per l’intera stagione (valido per 15 concerti) è di 70 euro. L’abbonamento ridotto, 50 euro, è valido per i donatori FIDAS e gli associati ARCI. Nuovo abbonamento per gli Under 25 a soli 25,00 euro. L’ingresso per gli studenti delle scuole medie ad indirizzo musicale, è gratuito.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi