“Basilica pronta per accogliere Mauriziani e Alpini partecipanti alla 16^ Giornata Nazionale Mauriziana“

6 settembre 2017 22:440 commentiViews: 10

 

 

 

 

Il presidente della Fondazione Mauriziana alpino Franco Donatelli in occasione di un recente briefing, ha comunicato che tutto è stato predisposto per accogliere i devoti a San Maurizio Martire che giungeranno a Pescocostanzo domenica 17 settembre 2017, sia in termini di sicurezza e sia per quanto attiene al sostegno logistico. Una attività complessa questa che ha visto impegnati tutti i soci della Fondazione. Il programma della giornata prevede la visita guidata al Sacrario Nazionale Mauriziano custode delle testimonianze della spiritualità mauriziana e degli alpini, la visita alla Chiesa dei Santi Vito e Maurizio per la venerazione delle Reliquie Mauriziane dei Martiri Tebani, mentre la celebrazione della 16^ Giornata Nazionale Mauriziana sarà tenuta presso la Basilica con inizio alle ore 11,45 .

CELEB.S.MAURIZIO[1]

S.MAURIZIO 22[1]

Nel corso della Santa Messa saranno ricordati i militari italiani caduti in guerra su tutti i fronti. A questa giornata commemorativa saranno presenti le rappresentanze interforze di decorati di Medaglia d’Oro Mauriziana di Esercito, Marina, Aereonautica, Carabinieri e Guardia di Finanza, congiuntamente alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, alle Associazioni Abruzzesi operanti in Italia e all’Estero, all’Associazione Nazionale Alpini e ai devoti del Santo Martire Maurizio protettore delle varie Armi e della gente della montagna. Il presidente Donatelli al termine della sua esposizione, ha tenuto a ringraziare per la fattiva collaborazione organizzativa Francesca Trozzi, Pasquale D’Aloisio, Paolo Trozzi e Francesco Donatelli. Degno di nota è la conferma della partecipazione alla celebrazione di una Delegazione di emigranti abruzzesi provenienti dallo Stato del Rio Grande do Sul del Brasile.

 

Foto: Archivio privato Asmodeo RENNES.

 

 

 

 

 

—————————————————————————–
Chi riceve il presente messaggio e` tenuto a verificare se lo stesso non gli
sia pervenuto per errore. In tal caso e` pregato di avvisare immediatamente
il mittente e, tenuto conto delle responsabilita` connesse all’indebito
utilizzo e/o divulgazione del messaggio e/o delle informazioni in esso
contenute, voglia cancellare l’originale e distruggere le varie copie o 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi