Giulianova. Mostra “Abruzzo contemporaneo”. Per il finissage di domani incontro con Aldo Marroni ed esibizione degli allievi del Conservatorio di Pescara 

11 Agosto 2017 16:580 commentiViews: 25

Per il finissage della mostra “Abruzzo Contemporaneo luoghi d’arte
– Giulianova 2017”, domani, sabato 12 agosto, alle ore 21 sulla
suggestiva terrazza di Palazzo Bindi in corso Garibaldi, Aldo Marroni,
docente di Estetica presso il Dipartimento di Lettere, Arti e Scienze
Sociali dell’Università degli Studi “Gabriele
d’Annunzio” di Chieti-Pescara e già direttore della Biblioteca
Civica “Vincenzo Bindi”, interverrà su “Il suicidio
dell’arte contemporanea e la nascita dell’artista-star”.
Marroni si propone di mostrare come l’arte nel tempo abbia desiderato
sostituirsi alla filosofia, diventare pensiero, rinunciando ad una
tradizione artistica millenaria che ha pensato se stessa come produzione
di opere nate dalla maestria e dalla perizia di soggetti dotati di grande
genialità. Questa rinuncia all’oggetto artistico si presenta come una
sorta di suicidio che è contestuale alla nascita dell’artista-star al
quale si chiede soltanto di “concettualizzare” un qualsiasi prodotto tolto
dalla vita quotidiana. L’apposizione della firma diventa l’operazione che
legittima qualsiasi cosa a diventare opera d’arte. Il confine tra arte e
non-arte è così definitivamente abolito.
A seguire si terrà l’esibizione degli allievi del Conservatorio
“Maria Luisa d’Annunzio” Istituto di Alta Cultura di Pescara:
Marianna De Tomo, soprano; Claudia Conforte, soprano; Stefano
D’Onofrio, pianista.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi