Giulianova. “Giovedì in terrazza”. Il 3 agosto incontro sul corallo a Giulianova.

1 agosto 2017 19:320 commentiViews: 20

Nuovo appuntamento con “Giovedì in terrazza. Incontri di arte, storia e
musica a Palazzo Bindi” organizzati dalla direzione del Polo Museale
Civico con il patrocinio della Regione Abruzzo – Agenzia di Promozione
Culturale e la collaborazione delle associazioni culturali Italia Nostra
Giulianova, Accademia Acquaviva, G.A.M.A. – Gruppo Archeologico del Medio
Adriatico, Arts Academy e della Delegazione FAI di Teramo,

La lavandaia di Pasquale Celommi

Il prossimo 3 agosto, alle ore 21.30, Adriana Gandolfi, ricercatrice
etnografica, e Leo De Rocco, blogger di “Abruzzo Storie e Passioni”,
parleranno di “Abruzzo e antichi gioielli: il corallo di Giulianova”.
In Italia, tra il XIX e il XX secolo, si erano affermate tre grandi aree
di lavorazione del corallo. Le città cui faceva capo tale attività erano
Livorno in Toscana, Torre del Greco in Campania e appunto Giulianova.
Nella cittadina abruzzese i fratelli Migliori avevano avviato, nel 1890,
un grosso e qualificato laboratorio destinato alla produzione di articoli
artigianali in corallo di eccellente qualità. Famose le collane
sfaccettate a mano denominate “millefacce” per la particolare lavorazione
che trasformava il corallo allo staro puro in un poliedro geometricamente
perfetto.
L’incontro consentirà di ripercorrere e conoscere in profondità aspetti
e vicende legati proprio all’attività imprenditoriale dei Migliori,
una vera eccellenza nazionale impostasi in breve tempo nei mercati di
Milano, Parigi, Amsterdam e Londra, ma anche all’uso tradizionale dei
manufatti in coralli ed ai loro significati nella tradizione popolare.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi