Abruzzo. SEI MAI STATO QUI? Il contest di uno Spot per l’Abruzzo parte alla grande.

3 Agosto 2017 18:580 commentiViews: 17

 

Il Contest  Sei mai stato qui, promosso da Uno Spot per L’Abruzzo parte alla grande. Il primo video dello zoologo e documentarista,  Paolo Forconi dal titolo Wild Wonders ha totalizzato in un giorno oltre 30mila visualizzazioni e 1000 condivisioni. Numeri destinati a crescere nei prossimi giorni così come è stato per altri video promossi dallo staff di Uno Spot per l’Abruzzo.

“Sono originario delle Marche, 4 anni fa ho deciso di trasferirmi a Pescasseroli perché penso che il Parco D’Abruzzo sia il luogo più bello dove vivere in Italia” commenta Forconi “ Il video è creato con alcuni spezzoni di riprese fatte nel corso di appostamenti degli ultimi 3 anni, proprio all’interno del Parco Nazionale D’Abruzzo”.

“Siamo contentissimi che la bellezza d’Abruzzo sia così virale” spiega Walter Nanni, regista abruzzese tra i promotori di Uno Spot per l’Abruzzo “tutti i video che ci sono arrivati sono di grande intensità e non vediamo l’ora di diffonderli tutti”.

Il prossimo video, in uscita giovedì 3 agosto, sarà quello del teramano  Franco Di Domenico.

Uno Spot per l’Abruzzo è l’iniziativa nata da alcuni professionisti del mondo del cinema e dello spettacolo che hanno deciso di raccontare la propria terra attraverso la bellezza del patrimonio naturalistico e culturale, soprattutto dopo le emergenze che l’hanno colpita scalfendo un’immagine mediatica penalizzante dell’Abruzzo. L’iniziativa ha interessato i media di tutta Europa e ad oggi conta oltre 100 addetti ai lavori impegnati  nella realizzazione di Spot, serate a tema ed iniziative varie volte alla raccolta di fondi per produrre un grande film per l’Abruzzo.

Link per vedere il video https://www.facebook.com/UnoSpotAbruzzo/videos/463453457357910/?hc_ref=ARRTVVLwroWhhdTCLI1vL9xyR0-ogSEbd_5qzCTODSz_VH40bbs_rrFjnwyUet3h3JU

Tutte le info sul sito www.unospotperlabruzzo.it

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi