Giulianova. Approvato il bilancio della Julia Rete. Il sindaco: “E’ una società assai efficiente e rispondente alle esigenze del territorio”.

1 luglio 2017 16:170 commentiViews: 21

Antonio Marinozzi e il sindaco Mastromauro

Approvato nel pomeriggio di ieri, 29 giugno, il bilancio consuntivo di
Julia Rete, la partecipata del Comune che si occupa di gestione e
manutenzione della rete del gas-metano sul territorio comunale.
Il patrimonio netto ammonta a 1.531.847 euro. L’utile al netto delle
imposte è di 316.576 euro mentre la somma dovuta al Comune per canone di
gestione della rete è di 431.920 euro.
“Rispetto alle cifre dello scorso anno – dichiara Antonio Marinozzi,
amministratore unico della società – c’è un leggero decremento dovuto
al calo dei volumi vettoriati. In altre parole si è avuta una diminuzione
dei consumi di gas metano del 6,5%. Pesano, evidentemente, le condizioni
climatiche avutesi nel 2016, anno caratterizzato per gran parte da
temperature miti, ma anche la crisi economica. Per cui molte famiglie
hanno cercato di diminuire i consumi anche ricorrendo a fonti di
riscaldamento alternative. Nonostante tutto, la società continua a
rimanere un sicuro patrimonio per la collettività perché gli utili
accantonati vanno a beneficio dei cittadini, in quanto rientrano nel
bilancio comunale. Non dimenticando poi il canone garantito annualmente al
Comune che è costantemente di circa 500.000 euro. Insomma”, continua
Marinozzi, “risorse importanti per ogni giuliese. Naturalmente – prosegue
Marinozzi – continuiamo nell’opera di efficientamento della rete dando
risposte assai sollecite a tutti coloro che richiedono gli allacci. Lo
indicando d’altronde le cifre: 96 i sopralluoghi effettuati; 216 i
contatori sostituiti; 120 i nuovi gruppi di misura installati e 24 quelli
per grandi operatori con telelettura e gestione ad accesso remoto messi in
funzione. E, ancora, circa 50 chilometri di ricerca delle fughe di gas
sull’intera rete ed attività call center di pronto intervento con 362
interventi e relativa messa a norma. Azioni, queste, effettuate in un
contesto normativo in forte evoluzione che vede la Julia Rete coinvolta in
un grande sforzo di innovazione sotto il profilo tecnologico”.
“Julia Rete”, dichiara il sindaco Francesco Mastromauro. “si conferma
dunque una partecipata virtuosa per la nostra città e, grazie ad un
costante e serio lavoro, peraltro impostato su basi di grande
professionalità da parte del dottor Antonio Marinozzi, assai efficiente e
rispondente alle esigenze del territorio”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi