Stadio pieno ad Atessa per l’Holi Color Day

3 giugno 2017 08:280 commentiViews: 55

 

 

 

L’evento più colorato d’Abruzzo ha radunato circa cinquemila partecipanti.

Gli organizzatori: “Un grande risultato per un grande evento che è punto di riferimento del Centro Italia per le feste Holi”

Foto Corsa Foto Holi1 Foto Holi2 Foto Holi3

 

Atessa (Ch), 3 giugno 2017 – Circa cinquemila i partecipanti alla festa più colorata d’Abruzzo che si è tenuta ieri allo Stadio Comunale Montemarcone di Atessa. Un grande successo insomma per l’Holi Color Day, iniziativa organizzata dall’associazione LOL Asd e Glemad Eventi e patrocinata dalla Regione Abruzzo e dal Comune di Atessa,  che per il terzo anno consecutivo ha colorato la città della Val di Sangro.

“Un grande risultato per un grande evento che ogni anno cresce sempre di più e diventa punto di riferimento del Centro Italia per le feste Holi – dicono gli organizzatori – d’altra parte Atessa è stata la prima in Abruzzo, il 2 giugno del 2015, a entrare a far parte del circuito delle iniziative colorate che prendono spunto dalla famosa festa indiana. Siamo davvero molto soddisfatti oltre a essere, dopo i festeggiamenti di ieri, molto colorati!”

 Dj Osso e Mark Storm

La festa è iniziata la mattina con l’Abruzzo Color All Runners, una corsa organizzata in collaborazione con Tribù Frentana con un percorso di 5 km alla quale hanno partecipato 200 persone di tutte le età.

A mezzogiorno c’è stato il taglio del nastro del color festival che è andato avanti fino a notte fonda con dj set, ospiti e animazione. Dodici ore di musica con ospiti che hanno richiamato e fatto scatenare i numerosi partecipanti: Dj Osso, direttamente da m2o, Nausica, nota dj e producer e Mark Storm, il dj e producer più giovane d’Italia con i suoi quattordici anni. E poi l’inconfondibile voce di Marica Rotondo, ospite dei locali più rinomati d’Italia e d’Europa.

Molti sono stati i partecipanti provenienti da fuori regione, perlopiù Marche, Molise, Lazio e Umbria.

A completare gli esclusivi dj set  animatrici, vocalist e ballerine. Per l’evento sono stati anche allestiti un punto ristoro e una zona animazione per i più piccoli.

L’appuntamento più colorato d’Abruzzo tornerà nel 2018. “Ringraziamo tutti quanti hanno collaborato alla realizzazione dell’evento e in particolare l’amministrazione comunale che ha sostenuto, fino dall’inizio, la manifestazione. Siamo già pronti per progettare la quarta edizione del festival. Dopo il successo di quest’anno, l’anno prossimo torneremo di nuovo a dipingerci di colori e punteremo ancora più in alto”  fanno sapere gli organizzatori.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi