Memorial Giuseppe Lunelli: allievi sui pedali a Villamagna

4 giugno 2017 07:050 commentiViews: 50

 

 

A Villamagna finalmente è tempo di Memorial Giuseppe Lunelli: passione per il ciclismo giovanile e tradizione sportiva saranno il mix dell’edizione di quest’anno in una delle gare più ambite dai ragazzi della categoria allievi da tutto il Centro-Sud Italia per un totale di un’ottantina di corridori in rappresentanza di 16 squadre iscritte (Gulp Pool Val Vibrata, Team Masciarelli, SS No-Ce, Nuova Spiga Aurea, Acd Guarenna, Asd Moreno Di Biase, Il Pirata Evolution IP Zannoni, Olimpia Valdarnese, Scap Trodica di Morrovalle, Pedale Rossoblu-Picenum, Cicli Falgiani, Recanati Marinelli Cantarini, Tre Emme Morrovalle, Pedale Chiaravallese, Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari, Cagnano Varano Ciclismo). Per domani, domenica 4 giugno, ritrovo alle 15:00 e partenza da Viale Regina Margherita alle 17:00 per la gara che assegna il campionato provinciale FCI Chieti.

 

In cabina di regia l’Asd Villamagna Bike, nata nel 2011 e decisa a rinnovare i fasti degli anni ’70 e ’80, quando, proprio sotto la spinta del compianto Giuseppe Lunelli, affiancato dall’amico Remo Crisante, nella piccola località chietina nacque il gruppo sportivo Edilforo Crisante, che per oltre un decennio ebbe modo di partecipare in maniera molto attiva con le sue squadre (dalla categoria Giovanissimi a quella Dilettanti) alle varie attività agonistiche federali, per poi ritirarsi dalle scene negli anni novanta.

 

Sette volte la salita di Villamagna in un anello di 8 chilometri per un totale di 56 chilometri, appaiono sufficienti per offrire spettacolo e creare selezione nel gruppo dei migliori in occasione dell’ultima prova del Dittico dei Colli Teatini, challenge a punteggio individuale e per società inaugurata il 9 aprile scorso a Miglianico con il Trofeo Addesi Cycling.

 

Questa la classifica individuale dopo la prima prova: Gianmarco Garofoli (SC Recanati Marinelli Cantarini – 18 punti), Matteo Regnanti (Olimpia Valdarnese -15), Mattia Pomenti (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni – 12), Luca Russo (D’Aniello Cycling Wear – 10), Andrea Iulianella (GS Gulp Pool Val Vibrata – 8), Gidas Umbri (Scap Trodica Di Morrovalle – 6), Paolo Marchetti (SC Recanati Marinelli Cantarini – 5), Immanuel D’Aniello (D’Aniello Cycling Wear – 4), Michael Grisanti (Scap Trodica Di Morrovalle – 3), Francesco Sacchini (Tre Emme Morrovalle Acd – 2), tutti a 1 punto Andrea Spaziani (Velosport Ferentino), Gennaro Acanfora (Team Balzano – Di Sarno Raffaele), Paolo Bevelacqua (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni), Gabriele Monaldi (Sirio -Team Alto Lazio), Leonardo Schiavoni (Cicli Fatato), Pietro Pieri (SC Recanati Marinelli Cantarini), Daniel Quaglietti (Velosport  Ferentino), Federico Cardone (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni), Simone Lacorte (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni), Luca Marziale (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni), Giuseppe Di Napoli (As Montoro1927 Stefano Garzelli), Nicholas Malizia (Pedale Rossoblu- Picenum), Elisa Ronchetti (UC Porto Sant’Elpidio Monte Urano), Fabrizio Cucciniello (As Montoro 1927 Stefano Garzelli) e Aldo Mastrapasqua (Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari)

 

Questa la situazione per quel che concerne la graduatoria a squadre: Recanati Marinelli Cantarini (25 punti) a seguire Il Pirata Evolution IP Zannoni (20) D’Aniello Cycling (16), Scap Trodica Morrovalle (13), Velosport Ferentino (10), Olimpia Valdarnese (8), Tre Emme Morrovalle (6), Pedale Chiaravallese (4), Team Masciarelli (3), AS Montoro 1927-Stefano Garzelli Team (2).

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi