Giulianova, In rilievo

Giulianova. Approvato il progetto definitivo-esecutivo per il miglioramento sismico della scuola di Colleranesco. 

E’ stato approvato dalla Giunta il progetto definitivo-esecutivo per il
miglioramento sismico della scuola di Colleranesco. Il progetto, del costo
di 855.000 euro, prevede interventi di tipo strutturale sul plesso,
particolarmente sulle strutture portanti, in modo da innalzare la capacità
di resistenza sismica dell’immobile portando il coefficiente a 0,80
dall’attuale 0,05. Era stato proprio il basso coefficiente
dell’edificio, il cui corpo di fabbrica è parte in muratura e parte
realizzato in cemento armato negli anni ’80 e nel 2006, a spingere il
sindaco Francesco Mastromauro a deciderne la chiusura per mettere in
sicurezza studenti, docenti e personale amministrativo dopo aver ricevuto
il 31 gennaio la relazione dall’Ufficio tecnico e la nota del 25
gennaio della Commissione Grandi Rischi in base alla quale si rilevava
come la sequenza sismica non fosse in esaurimento.
“Entro questa settimana – dichiara in proposito il sindaco – i nostri
uffici invieranno la determina a contrarre alla Stazione Unica Appaltante
della Provincia, con la raccomandazione, rivolta appunto
all’amministrazione provinciale che ha la competenza al riguardo, di
accorciare, ovviamente nei limiti di legge, i tempi per l’emanazione
dell’avviso pubblico”.
Per dare conto, in relazione ai plessi scolastici “Pagliaccetti” e
Colleranesco, dell’attività in corso e con particolare attenzione
all’organizzazione necessaria in vista della ripresa dell’anno
scolastico per l’11 settembre, il sindaco ha anche fissato per le ore
17 di domani, 22 giugno, un incontro in Sala consiliare invitando a
parteciparvi le dirigenti scolastiche, i presidenti dei consigli
d’istituto e tutti coloro che comunque intendano essere presenti.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.