Giulianova. Turismo & Cultura. Riapre l’Info Point di piazza Buozzi e nuovo servizio dei musei civici dal 29 giugno al 27 agosto con visite itineranti gratuite nelle strutture.

28 giugno 2017 17:320 commentiViews: 34

 

Riparte domani, 29 giugno, il servizio estivo del Polo Museale Civico di
Giulianova che da quest’anno sceglie una nuova strategia per offrire ai
residenti, ai villeggianti ed agli operatori turistici l’opportunità di
visitare e integrare nell’offerta turistica le sedi espositive che

Insegna Cappella De Bartolomei Rotary 2017 Giulianova

costellano il Centro storico. Innanzitutto, l’Info Point dei Musei Civici,
collocato nella centrale piazza Buozzi, sarà a disposizione dell’utenza
dal martedì al venerdì, dalle ore 17.30 alle 22 (ma il mercoledì fino alle
23), nonché il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 17.30
alle 22 e raggiungibile al numero 085-8021290/308 e attraverso la mail
museicivici@comune.giulianova.te.it. Inoltre sarà possibile essere
accompagnati in due visite itineranti gratuite dei Musei Civici, tutti i
giorni dal martedì alla domenica, alle ore 18 e alle 21.30 con partenza
dall’InfoPoint di piazza Buozzi, per conoscere il Museo archeologico
“Torrione La Rocca”, la Sala di Scultura “Raffaello Pagliaccetti”, la
Cappella gentilizia De Bartolomei (opere di Raffaello Pagliaccetti
1839-1900) e, dal 23 luglio al 12 agosto, la mostra di arte contemporanea
“Abruzzo Contemporaneo – luoghi d’arte”, che sarà allestita nel
Sottobelvedere di piazza della Libertà. Da ricordare inoltre che la
Pinacoteca civica “Vincenzo Bindi” è ospitata all’interno del Museo d’Arte
dello Splendore ed è possibile visitarla dal 18 giugno al 13 agosto, dal
martedì al giovedì, dalle 17,30 alle 20,30, e dal venerdì alla domenica
dalle 10,30 alle 13 e dalle 17,30 alle 20,30. Ulteriori informazioni e
aggiornamenti su www.giulianovaturismo.it e facebook Polo Museale Civico
Giulianova
Continua inoltre la collaborazione tra il Rotary Club Teramo Est,
presieduto da Eva Galli, e la direzione del Polo Museale per la
realizzazione delle insegne dei musei comunali. Dopo lo stendardo del
museo archeologico, il Rotary ha voluto donare per l’estate 2017 il
gonfalone della Cappella De Bartolomei. In base ad un progetto grafico
unitario, ogni stendardo riporta un’opera che caratterizza la collezione
civica custodita in ogni sede.
Nei giorni scorsi la Giulianova Patrimonio, in un’ottica di manutenzione
ordinaria dei monumenti, ha eliminato la vegetazione infestante dalla
facciata della Cappella De Bartolomei, del Torrione “La Rocca” e di
Palazzo Bindi.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi