Giulianova. Crisi idrica: limitare l’uso dell’acqua in rete unicamente per fini igienici

9 Maggio 2017 22:360 commentiViews: 69

Sulla scorta dei prelievi effettuati, l’ARTA ha giudicato l’acqua in uscita
non conforme e pertanto il SIAN dell’ASL di Teramo ne ha disposto l’uso
per soli fini igienici. Di conseguenza il sindaco Francesco Mastromauro ha
firmato oggi, 9 maggio,

Comune di Giulianova

Comune di Giulianova

l’ordinanza N. 181 con la quale VIETA
l’uso dell’acqua in rete per uso idropotabile fino al
ristabilimento delle condizioni di conformità e ORDINA di limitare
l’uso dell’acqua in rete unicamente per fini igienici, fino al
ristabilimento delle condizioni di conformità. L’ordinanza è
pubblicata sulla home page del sito istituzionale
(www.comune.giulianova.te.it)

PER DOMANI, 10 maggio, nelle scuole dell’infanza e in quelle dove viene
effettuato il tempo prolungato, la Cir Food predisporrà un menù apposito
garantendo l’approvvigionamento di acqua potabile con il ricorso
esclusivo a bottiglie di acqua minerale.

 

 

 

ORDINANZA SINDACALE N. 181 DEL 9 MAGGIO 2017 SU LIMITAZIONE DELL’USO DELL’ ACQUA IN RETE UNICAMENTE PER FINI IGIENICI
Logo Comune Giulianova

IL SINDACO

PREMESSO CHE il D.Lgs. n. 267/2000 (TUEL) all’art. 50, comma 4 stabilisce che il Sindaco esercita le funzioni attribuitegli quale autorità locale nelle materie previste da specifiche disposizioni di legge ed al comma 5 dello stesso articolo prevede che in particolare, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale, le ordinanze contingibili ed urgenti sono adottate dal Sindaco, quale rappresentante della comunità locale;

VISTA la nota AUSL 4 Teramo prot. n. 0040619/17 del 09/05/2017, acquisita al protocollo dell’Ente in pari data al n. 17372 nella quale si comunica che:
– l’ARTA Distretto Provinciale dell’Aquila ha rilevato la non conformità, per odore e per sapore non accettabili, nelle acque prelevate presso Casale S.Nicola e Fano a Corno nel Comune di Isola del G. Sasso;
– è necessario emettere ordinanza contingibile e urgente di limitazione d’uso dell’acqua in rete con divieto di utilizzo per uso idropotabile e uso unicamente per fini igienici;
– tale decisione è stata concordata con il Responsabile del reparto Acque ad uso umano dell’ISS;

RITENUTO necessario al fine di scongiurare eventuali danni alla salute della popolazione, emettere apposita ordinanza per limitare l’uso dell’acqua in rete unicamente per fini igienici, fino a quando le Autorità competenti non comunicheranno il ripristino delle condizioni di conformità;
VISTI gli artt. 50 e 54 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”;
VISTO il Decreto Legislativo 31/2001;
VISTO il vigente Statuto Comunale;
V I E T A

l’uso dell’acqua in rete per uso idropotabile fino al ristabilimento delle condizioni di conformità;

O R D I N A

Limitare l’uso dell’acqua in rete unicamente per fini igienici, fino al ristabilimento delle condizioni di conformità.

DISPONE

CHE alla presente ordinanza venga data la più ampia diffusione;
CHE la stessa venga trasmessa:
All’Ufficio Stampa Comunale;
al Dirigente della II Area;

CHE il presente provvedimento venga pubblicato all’Albo Pretorio telematico del Comune di Giulianova;
AVVERTE

Avverso il presente provvedimento gli interessati possono presentare ricorso giurisdizionale al TAR, entro 60 (sessanta) giorni dalla sua notifica.
Giulianova, lì 09 maggio 2017

Il Sindaco
Avv. Francesco Mastromauro

mar 09 mag, 2017
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi