Cultura & Società

Ball e Sone – Festival del Saltarello inizia il suo percorso all’insegna del gemellaggio con la Notte della Taranta

 

Il 3 Giugno alle ore 21 a Teramo esibizione dell’Orchestra Popolare della Notte della Taranta con l’Orchestra Popolare del Saltarello diretta da Danilo Di Paolonicola.

dmgransassolaga_ballesonefestivaldelsaltarello_foto1 - Copia

 

Le tre DMC teramane hanno tenuto, presso la Camera di Commercio di Teramo, una conferenza stampa congiunta per presentare il programma provinciale dell’Abruzzo Open Day – Summer 2017.

Annuncio di spicco della DMC Gran Sasso Laga il concerto del 3 Giugno dell’Orchestra Popolare della Notte della Taranta con l’Orchestra Popolare del Saltarello diretta da Danilo Di Paolonicola, frutto del gemellaggio tra il Ball e Sone”, Festival del Saltarello e La Notte della Taranta.

Il “Ball e Sone”, Festival del Saltarello si terrà a Teramo dal 1 al 3 di giugno e punta alla diffusione delle forme musicali e dei balli della tradizione abruzzese, lanciando appunto il “Saltarello” come simbolo della nostra regione e del suo folklore musicale, così come avviene in Salento per la Taranta, con una tre giorni di balli popolari, laboratori musicali ed artigianali, esibizioni di gruppi folkloristici ed una importante sorpresa che arricchirà la kermesse.

L’Orchestra Popolare del Saltarello, diretta dal maestro teramano Danilo Di Paolonicola, è una formazione composta da 16 tra i migliori musicisti abruzzesi accompagnati da uno straordinario corpo di ballo formato da 10 elementi.

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.