Castelli – Tossicia. Vigili del Fuoco: recuperate opere d’arte.

27 marzo 2017 19:470 commentiViews: 25

Stamattina una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando di Teramo, con il supporto di funzionari della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, con l’assistenza dei Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio culturale di Ancona e dei volontari della Misericordia di Ascoli ha effettuato un intervento per recuperare e mettere in sicurezza alcune opere d’arte dalla Chiesa di Santa Maria degli Angeli a Castelli, crollata parzialmente a seguito degli eventi sismici registrati a partire dal 24 agosto dell’anno scorso.
Sono stati prelevati sette dipinti su tela che decoravano le pareti e gli altari.
Nel pomeriggio la task force si è trasferita a Tossicia, nella chiesa di Santa Sinforosa, attualmente inagibile, dove ha provveduto a recupere dalla sua nicchia la porzione inferiore di una Madonna con bambino in trono di terracotta. La parte superiore era già stata recuperata in occasione di un precedente intervento. Il recupero di opere d’arte è stato completato con il prelievo di un dipinto su tela da una Chiesa di San Pasquale, di proprietà privata, in località Case di Renzo; l’intervento è risultato particolarmente complesso a causa della presenza degli elementi strutturali della copertura in legno crollata.

Vigili del Fuoco

Vigili del Fuoco


Le opere d’arte sono state spostate in un deposito temporaneo, dove saranno tenute in attesa di essere ricollocate nei siti di origine, una volta completati i lavori di ripristino. Fonte centro documentale Vigili del Fuoco di Teramo per www.giulianovanews.it

FOTO

 

ALTRE FOTO

 

VIDEO

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi