Teramo. Sisma: il Dipartimento della Protezione civile ha aggiornato alcune indicazioni in merito al termine per la presentazione delle domande di sopralluogo post sisma.

13 febbraio 2017 20:220 commentiViews: 20

Tra le altre indicazioni è sancito che la scadenza per la richiesta di un
primo sopralluogo o un ulteriore sopralluogo conseguente al sisma del 18
Gennaio, è ora fissata al 28 febbraio 2017, ed è sufficiente l’istanza
semplice di sopralluogo (modello IPP scaricabile anche dal sito del
Comune). Qualora si fosse già presentata tale istanza, essa andrà ora
corredata di perizia asseverata e comunque consegnata appunto entro il 28
febbraio 2017.

Comune di Teramo, logo

Comune di Teramo, logo

Le Ordinanze di sgombero emesse oggi sono state 9, ed hanno interessato 34
nuclei familiari; i provvedimenti hanno riguardato stabili siti in via
Tripoti (25 famiglie), via Cona, via Stazio e a Garrano.

Al COC – che continua ad essere aperto presso il comando dei Vigili
Urbani di Piazzale San Francesco, dalle 15.00 alle 20.00 – si sono recate
12 famiglie, 10 delle quali hanno optato per l’Autonoma Sistemazione.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi