Teramo. OO.SS.: COSA STA SUCCEDENDO ALLA “De Benedictis”? ….preoccupazione per il futuro

2 febbraio 2017 20:470 commentiViews: 23

Con la presente siamo a comunicare di aver organizzato nella giornata di domani 03/02/2017 un presidio dei lavoratori delle cooperative Polis e Filadelfia, affidatarie dei servizi all’interno della casa di riposo in oggetto.

Il presidio si svolgere dalle 09.30 alle 18.00 nello spazio antistante la struttura in oggetto.

In allegato il volantino che riassume le rivendicazioni del personale e che sarà distribuito durante il presidio.

Distinti saluti

 

 

Come si temeva ormai da mesi, la stragrande maggioranza dei dipendenti impegnati nei servizi all’interno della Casa di Riposo, a tutt’oggi non ha ricevuto lo stipendio di dicembre.

 

Questa situazione oltre a creare disagi a più di 90 lavoratori e alle loro famiglie, desta forti perplessità sullo “stato di salute” e sul futuro della Casa di Riposo  “De Benedictis”, che ospita attualmente circa 240 persone.

 

Dopo diversi incontri rivelatisi, di fatto, interlocutori è giunta l’ora di avere risposte concrete innanzitutto da parte del Consiglio Di Amministrazione e poi da tutte le Istituzioni che concorrono, a vario titolo, alla gestione dello stesso.

 

Il presidio odierno è solo l’inizio di un percorso di mobilitazione che si concluderà quando avremo le giuste rassicurazioni sul futuro dell’Ente.

 

Le segreterie provinciali

 

 
FP CGIL CISL UIL FPL UGL  
   

Pancrazio Cordone

 

Fabio Benintendi

 

Alfiero Di Giammartino

 

Alberto Di Battista

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi