1

Giulianova. Ripensare responsabilmente la sanità provinciale e potenziare l’ospedale Giuliese.

I recenti eventi sismici e meteorologici hanno confermato l’importanza
strategica dell’ospedale Giuliese.

Ospedale Giulianova
Ospedale Giulianova

Negli scorsi giorni, a causa delle abbondanti nevicate, il nosocomio
cittadino risultava essere il più agevolmente raggiungibile, poiché il
raggiungimento di tutte le altre strutture ubicate nella parte interna
della provincia, era condizionato e reso problematico dai problemi di
viabilità dovuti a neve e ghiaccio.
Per di più, le forti scosse di terremoto hanno dimostrato come la
struttura giuliese sia molto più sicura proprio perché sita sulla costa.

La politica è stata miope sino ad ora, ma i tragici eventi di questi
giorni hanno mostrato come il funzionamento efficiente della sanità,
dell’intera provincia teramana, non possa prescindere dall’ospedale
della nostra città. Crediamo che sia dunque necessario ripensare il
piano sanitario regionale, dotando la costa di un ospedale di primo
livello attraverso il potenziamento della struttura cittadina, al fine
di garantire un livello di sanità migliore ai cittadini della provincia
di Teramo, e permettere di affrontare le situazioni di grave emergenza
come quella degli scorsi giorni.
In tal senso lanciamo un appello al presidente della regione e
all’assessore alla sanità, affinché ripensino il piano sanitario e
potenzino l’ospedale di Giulianova.

Margherita Trifoni Movimento 5 Stelle – Giulianova