A GIULIANOVA ORA È EMERGENZA SPIAGGIATO. MASTROMAURO CONVOCHERÀ UNA RIUNIONE CON ECO.TE.DI., GIULIANOVA PATRIMONIO E OPERATORI PER AFFRONTARE IL PROBLEMA.

22 Gennaio 2017 20:540 commentiViews: 47

Il sindaco Francesco Mastromauro ragguaglia sull’attività del COI, il Centro Operativo Intercomunale attivato a Giulianova.

Il sindaco Mastromauro firma

Il sindaco Mastromauro firma

“Sono
2.287 sinora gli assistiti. Quindi è possibile che saliranno a 2.500 entro sera. Di questi almeno mille a Giulianova. Mi risulta che gli alloggiati negli alberghi giuliesi – prosegue il sindaco – siano generalmente soddisfatti della sistemazione. Qualche camera risulta poco calda ma si sta provvedendo”. È invece preoccupato il sindaco per la situazione della foce del Tordino dove si è recato per effettuare un sopralluogo. “Si è costruito un anello occlusivo spontaneo enorme , con sbocco verso Giulianova. La situazione dello spiaggiato è terribile. I fiumi Tordino e Salinello hanno riversato sul nostro litorale un quantitativo di spiaggiato mai visto prima. Gli operatori non ce la faranno da soli. Per cui nelle prossime ore convochero’ una riunione con Eco.Te.Di., Giulianova Patrimonio e operatori balneari per definire gli interventi da effettuare nell’immediato. E sin da ora chiedo alla Regione di affiancarci”, conclude il sindaco. Giulianovanews.it

VIDEO INTERVISTA

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi