TERAMO. Sisma: report di Mercoledì 14 Dicembre

14 Dicembre 2016 22:350 commentiViews: 17

 

 

 

Altre 27 famiglie sono state coinvolte oggi da provvedimenti di sgombero, per i quali sono state emanate 16 Ordinanze, che hanno interessato anche studi professionali e attività commerciali. I provvedimenti hanno riguardato edifici e stabili dei Corsi Cerulli e San Giorgio, di via Pepe e via Brodolini e delle frazioni di Forcella, Valle San Giovanni e Varano.

Il totale delle Ordinanze di sgombero emanate fino ad oggi è di 491.

 

Al COC si sono recate 18 famiglie, delle quali 15  hanno optato per l’Autonoma Sistemazione e 3  per la ricettività alberghiera.

 

Come già comunicato ieri, sono stati riaperti i cimiteri di San Nicolò, Poggio Cono, Caprafico, Frondarola, Forcella, Castagneto, Putignano, Villa San Giovanni e Rapino; in quelli di Miano, Cavuccio e Sant’Atto si lavora per favorire la più rapida riapertura. Ancora chiusi i cimiteri di Garrano, Varano e Villa Rupo. Al cimitero di Cartecchio sono aperti alcuni passaggi pedonali e sono in corso i lavori di ripristino dei lotti classificati nella categoria  B.

 

Si ricorda che gli orari pomeridiani del Servizio Attivita Sociali, operativo presso il comando dei Vigili Urbani, dalle  è dalle 15.00 alle 20.00.

 

.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi