Pineto “VIVI IN EQUILIBRIO”, AL VIA A PINETO LA CAMPAGNA CONTRO LA SCOLIOSI

7 Dicembre 2016 20:010 commentiViews: 21

 

 

 

Partirà il 12 dicembre “Vivi in Equilibrio”, la campagna di prevenzione volta a favorire la diagnosi tempestiva della scoliosi, promossa dal Comune di Pineto e dall’azienda sanitaria Radiosanit di Roseto. “Abbiamo accolto con molto piacere la proposta dell’azienda Radiosanit, che vogliamo ringraziare per questa bella iniziativa”, ha commentato l’assessora alle Politiche Sociali Daniela Mariani, nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto che si è svolta questa mattina, alla quale erano presenti anche Manola Bosica, vicaria del Dirigente scolastico, e Flavio Fulgenzi, responsabile Marketing di Radiosanit.

Vivi in Equilibrio” si rivolge ai bambini dagli 8 ai 10 anni iscritti alle classi dalla terza alla quinta elementare dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII”, ai quali Radiosanit offrirà una visita specialistica gratuita finalizzata a una valutazione posturale globale con focus sulla diagnosi precoce della patologia della schiena. Le visite saranno svolte dalla dott.ssa Ira Dodaj, medico fisiatra e direttrice del Reparto di Riabilitazione della Radiosanit.

“La scoliosi è una deformazione della colonna vertebrale che, nei casi gravi, può essere molto dolorosa e causare anche altri tipi di problemi – ha spiegato la dott.ssa Dodaj – La tempestività della diagnosi è fondamentale e l’età giusta per valutare e diagnosticare la scoliosi è proprio tra gli 8 e i 10 anni, in quanto si tratta del momento in cui le differenti deformità vertebrali appaiono con maggiore incidenza e in cui è possibile intervenire con le terapie riabilitative necessarie per correggerle ed evitare che degenerino in scoliosi. Se si agisce tardi, non è più possibile intervenire con efficacia”.

“Stiamo proseguendo un progetto partito con la Primavera della Salute, la serie di incontri dedicata alla prevenzione di patologie ad ampia diffusione – ha proseguito l’assessora Mariani – Formare, informare e prevenire sono le azioni che credo ogni Comune dovrebbe mettere in atto, e quale miglior luogo per fare ciò se non la scuola”.

“Ringrazio il Comune di Pineto e Radiosanit per questa bella iniziativa che potrà essere molto utile ai bambini e alle loro famiglie”, ha commentato Manola Bosica.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi