BPER Banca insieme a CONFINDUSTRIA TERAMO. Finanziamenti a condizioni di favore per sostenere i programmi di sviluppo delle imprese. Misure specifiche per l’internazionalizzazione delle imprese.

2 Dicembre 2016 23:060 commentiViews: 32

 

 

 

Teramo, 2 dicembre 2016 –  BPER Banca e CONFINDUSTRIA TERAMO hanno siglato oggi, presso la sede dell’Associazione, un Accordo di collaborazione per favorire l’accesso al credito da parte delle imprese associate.  L’Accordo prevede un pacchetto di finanziamenti, modulati sulle diverse esigenze aziendali (realizzazione di programmi di investimento, smobilizzo dei crediti, fabbisogno di capitale circolante, ecc.), a condizioni particolarmente vantaggiose.

 

A titolo di esempio, grazie all’accordo con BPER Banca, gli imprenditori associati a CONFINDUSTRIA TERAMO potranno beneficiare di condizioni di favore per:

  • Finanziamenti a favore delle Imprese Esportatrici – “Special Export”;
  • Finanziamenti con garanzia del Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI)“BPER Innovfin”;
  • Prestiti aziendali a favore di imprese di elevato standing – “LEB B/T” e “LEB M/T”;
  • Finanziamenti a valere sulla “nuova Sabatini” – “Fin Sabatini”;
  • Finanziamenti con fondi della Banca Europea per gli Investimenti (B.E.I.);
  • Finanziamenti per progetti di Internazionalizzazione con garanzia SACE – “FINPROGEX” e “FIN SHORT TERM”;
  • Finanziamenti assistiti da garanzia diretta del Fondo di garanzia per le PMI;
  • Finanziamenti destinati alla realizzazione di impianti fotovoltaici e di impianti per la produzione di energia elettrica da altre fonti alternative.

 

E’ inoltre prevista la prestazione di consulenza specifica per l’internazionalizzazione e per operazioni straordinarie di impresa.

 

La sottoscrizione del presente Accordo – ha sottolineato il Responsabile della DIREZIONE TERRITORIALE ADRIATICA di BPER Banca, Guido Serafinisi configura come un’importante opportunità per BPER Banca e conferma l’impegno costante che la Banca riserva in favore delle imprese dei territori che presidia. E’ tra i nostri intenti allargare il perimetro di collaborazione con le aziende teramane, sostenendole in tutte le attività più opportune per migliorare la loro competitività. Sono assolutamente convinto che questa sia la strada giusta per sostenere il rilancio dell’economia su quest’area”.

 

Il Presidente di Confindustria Teramo, Cesare Zippilli, ha manifestato il punto di vista delle imprese: “Dopo un periodo di grande sofferenza dell’economia teramana, ed in particolare di tutto il comparto industriale, le imprese hanno maggiore consapevolezza  che per uscire  dal tunnel della crisi ed essere maggiormente sui mercati internazionali, devono investire in Innovazione e Ricerca.

 

L’Accordo sottoscritto oggi con BPER Banca  vuole rappresentare un valido contributo al raggiungimento proprio di questi due obiettivi che per un Imprenditore sono irrinunciabili, cioè quello di  maggiore Innovazione e incremento delle esportazioni. Sono obiettivi ambiziosi, ma non irraggiungibili e credo che l’attenzione e gli strumenti messi in campo da BPER Banca possano contribuire in maniera rilevante al raggiungimento di questi risultati”.

 

Per informazioni,  le imprese interessate possono rivolgersi agli uffici di Confindustria Teramo, Zona Industriale Servizi – Località Sant’Atto – Teramo – Tel. 0861*23.24.17

 

 

 

 

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi