Giulianova. Presentazione del libro BELLEZZA e CRUDELTÀ, opera prima di Attilio Alessandro Ortolano

16 Novembre 2016 21:190 commentiViews: 63

” Domenica 20 novembre alle ore 18.00, presso la sala Buozzi di Giulianova, l’Associazione Oltre l’Attimo, nel nome di Lorenzo, presenta il libro BELLEZZA e CRUDELTÀ, opera prima di Attilio Alessandro Ortolano, giovane autore abruzzese che a soli 23 anni ha scritto un romanzo con tante sfaccettature e di grande articolazione linguistica, in cui Bellezza e Crudeltà convivono come aspetti del “sentire”  di uno stesso momento.  20161116_075207Ortolano, si legge a commento, sulla copertina, “Incentra la sua scrittura sulle emozioni e cerca il lato irripetibile in ogni individuo. Con le sue parole vuole ricercare l’eternità del momento, le prospettive, i sogni e la capacità di comunicare  a cui ognuno appartiene.” Il romanzo ha vinto il premio Nazionale “Vittoriano Esposito a Celano 2015″ per la sezione Abruzzo; è stato finalista al Premio Internazionale La Pergola” di Firenze 2015; il 12 Novembre il libro è stato presentato al “FLA Festival della Letteratura dell’ Adriatico” a Pescara. Il momento prevede anche un intermezzo musicale con il violinista Rotilio Daniele che eseguirà anche un pezzo scritto da lui appositamente per l’incontro.  L’Associazione coglierà l’occasione per presentare i progressi delle attività soprattutto relative alla costruzione delle scuole in Etiopia con le foto dell’ultimo viaggio. La presidente ci dice, con immenso orgoglio e non senza commozione: “è importante, ed è uno degli scopi principi del nostro agire, la promozione culturale in ogni campo, ma diventa un piacere inenarrabile quando si possono sostenere e promuovere  talenti giovani. Senza falsa retorica, fa sperare vederli impegnati ad inseguire un sogno ed è una gioia vedere che ce l’hanno fatta”.Ci onorerà della sua presenza, con le sue personalissime e sottili chiavi di lettura del libro, Domenico Maria Del Bello, Ispettore Onorario del Ministero per i Beni Culturali, che ringraziamo profondamente per aver voluto esserci.”

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi