Giulianova. Il 28 novembre sarà eliminata una palma infestata dal “punteruolo rosso” in piazza della Libertà. Pronte per la ripiantumazione 5 palme del tipo “Washingtonia”.

26 Novembre 2016 16:330 commentiViews: 46

E’ previsto per lunedì 28 novembre l’abbattimento di una palma in
piazza della Libertà, nell’estremo angolo nordest, infestata dal
“punteruolo rosso”, il micidiale parassita che, comparso in Italia tra il
2005 e il 2006, ha recato danni enormi al patrimonio palmicolo presente in
ogni località non solo nazionale ma europea.
In sostituzione delle palme abbattute, il Comune ha affidato alla ditta
Bioverde di Mosciano S. Angelo la fornitura, con conseguente messa a
dimora in piazza della Libertà, di cinque palme del tipo “Washingtonia”
per una spesa di quasi 10.000 euro.

foto-piazza-della-liberta-giulianova-alta

foto-piazza-della-liberta-giulianova-alta

“Per attenuare le pesanti ripercussioni a livello ornamentale e
paesaggistico che piazza della Libertà ha dovuto subire con la necessaria
eliminazione delle palme infette”, dichiara l’assessore ai Lavori
pubblici Francesca Guerrucci, “è stato deciso di ripiantumare le
Washingtonie. La nostra scelta si basa sul fatto che queste palme, dette
anche americane, sino a non molto tempo fa erano state ritenute immuni.
Studi scientifici hanno poi dimostrato che in realtà non esistono palme
che non possano essere infestate, tanto che oggi è difficile ipotizzare
quali siano gli scenari futuri dell’invasione del Punteruolo in Italia. Ma
è pur vero, ed è un dato consolidato, che le Washingtonie sono tra le
specie meno suscettibili di attacco da parte del Punteruolo Rosso”.
Per consentire il taglio e la rimozione del fusto e della chioma, nella
corsia di Piazza della Libertà, senso di marcia est-ovest, fino al tratto
di strada che collegale due corsie a senso unico di marcia, lato sud, è
istituito il divieto di sosta per il giorno 28 novembre a partire dalle
ore 7 e sino a conclusione delle operazioni.

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi