EMERGENZA TERREMOTO: PRIMO STANZIAMENTO DEL CONSORZIO BIM A SOSTEGNO DEI COMUNI

9 Novembre 2016 21:250 commentiViews: 14

 

 

Promossa una raccolta fondi su scala nazionale tramite la Federbim

 

TERAMO – Nella seduta di ieri pomeriggio l’esecutivo del Consorzio Bim Vomano-Tordino di Teramo ha deliberato d’urgenza uno stanziamento di 170mila euro a favore dei Comuni del bacino imbrifero montano duramente colpiti dall’evento sismico dello scorso 30 ottobre. I fondi entreranno nelle immediate disponibilità dei 26 Comuni del Consorzio per finanziare interventi in somma urgenza necessari a fronteggiare l’emergenza post terremoto:

 

Con questo primo stanziamento – spiega il presidente del Consorzio Bim, Franco Iachettiabbiamo inteso rispondere in maniera concreta alle esigenze dei nostri Comuni. Tutto il Teramano conta ad oggi danni ingenti e, come ben rappresentato dai sindaci anche nell’incontro che abbiamo ospitato nella sede consortile il 3 novembre scorso, occorrono risorse immediate per alleviare i disagi delle oltre tremila persone sfollate dalle proprie abitazioni. Inoltre, con la Federazione dei Consorzi Bim, la Federbim, in considerazione che l’emergenza terremoto nell’Italia centrale riguarda i territori di ben quattro consorzi, rispettivamente quelli di Rieti, Cascia, Ascoli Piceno e Teramo, abbiamo promosso una raccolta fondi su scala nazionale”.

 

Sempre tramite la Federazione nazionale, inoltre, il presidente del Bim di Teramo sottolinea che sarà portata avanti una forte azione di sollecitazione nei confronti del Governo affinché alla ricostruzione venga affiancato un programma di agevolazioni e incentivi specifici per le economie dei territori dell’Appennino centrale, altrimenti condannati ad un irreversibile processo di isolamento e di abbandono.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi