Teramo. I messaggi di cordoglio per la scomparsa del Cav. Giandomenico Di Sante. Video dell’ultima sua uscita pubblica

18 Ottobre 2016 19:110 commentiViews: 58

Pubblichiamo il video Video ultima uscita pubblica del Cav. Giandomenico Di Sante e le foto Foto Giandomenico Di Sante realizzate dal nostro direttore Walter De Berardinis in occasione dell’inaugurazione della rinnovata sede del gruppo Consorform – Intercredit di Giulianova lido – Via Matteotti.

Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze da parte della nostra redazione de giulianovanews.it

____

(C) FOTO WALTER DE BERARDINIS

________________________________

 

L’ASSESSORE PEPE INTERVIENE SULLA SCOMPARSA DEL CAV.DI SANTE: Era dotato di una dote rarissima, che appartiene solo ai Grandi Uomini,  la capacità di avere una visione aerea delle cose.

 

La notizia della scomparsa del Cav. Di Sante mi riempie di commozione perché l’intera collettività  perde un punto di riferimento tra i più importanti della Regione Abruzzo.

Un vuoto incolmabile perché era dotato di una dote rarissima, che appartiene solo ai Grandi Uomini,  la capacità di avere una visione aerea delle cose, la capacità di capire, prima degli altri, i mutamenti di una comunità anticipandone le occasioni di sviluppo e di crescita.

Doti che lo hanno caratterizzato con coerenza nell’impegno politico e imprenditoriale, nella visione lungimirante del sistema creditizio del territorio e nell’associazionismo con la presidenza della Confcommercio e della Camera di Commercio.

Visione e lungimiranza che generosamente dispensava a tutti aggiungendo umanità ad autorevolezza.

Sono certo che il grande affetto di questi momenti e i tanti attestati di stima e di vicinanza ai famigliari, non rappresentano un atto dovuto e hanno un significato ancora più profondo dei pure tanti premi e riconoscimenti avuti in carriera.

Sono la prova che i Grandi Uomini vivono per sempre perché indelebile è il segno che lasciano lungo il percorso.

________________________________________________________________________________

Messaggio di cordoglio dell’on. Giulio Sottanelli per la scomparsa del Cavalier Giandomenico Di Sante

“L’avevo sentito l’ultima volta pochi giorni fa per invitarlo ad un evento, nella sua voce si sentiva ancora la voglia di partecipare, di esserci. Purtroppo le sue condizioni fisiche non glielo hanno consentito e oggi dobbiamo dirgli addio.

Tutti ricorderanno Giandomenico Di Sante come uno dei protagonisti della vita economica e politica della nostra regione, io voglio ricordarlo soprattutto come grande uomo e imprenditore, attento e sempre pronto a consigliare, indirizzare e sostenere le nuove generazioni.

Una persona che lascia un segno profondo nella storia della nostra comunità e che tanto ha saputo donare e costruire per gli altri, con il suo impegno di uomo, di imprenditore, di politico. Un abbraccio a tutti i suoi familiari che oggi perdono un marito, un papà, un nonno, sicuramente insostituibile e indimenticabile”.

 
On. Giulio Cesare Sottanelli
Presidente Gruppo “Scelta Civica verso Cittadini per l’Italia – Maie” 
Camera dei deputati 
____________________________________________________________________________

 

Nota del Sindaco Maurizio Brucchi

sulla scomparsa del Cav. Giandomenico di Sante

 

 

La scomparsa del Cavalier Giandomenico di Sante, è una grave perdita per tutti noi, per Teramo, per l’Abruzzo.

Di Sante ha interpretato il ruolo civile, professionale e politico come servizio per i cittadini, lavorando sempre disinteressatamente ed appassionatamente per la crescita e lo sviluppo del territorio.

Il suo orizzonte è stato proiettato sulle lunghe prospettive, sulle reali necessità di uomini e territorio ed ha elargito la sua disponibilità morale e concreta con atteggiamento di partecipazione, condivisione, incitamento.

La sua figura ha segnato negli ultimi decenni la nostra storia, fondando ogni azione sul valore e la preziosità dei rapporti umani. Capitano d’industria, politico di valore, teramano nell’animo, egli ha contribuito a proiettare la sua città e l’intera provincia, verso un sviluppo diffuso.

Da rimarcare, in tutto ciò, il ruolo di mecenate, grazie al quale Teramo è stata palcoscenico di tanti eventi culturali.

Con lui viene meno un punto di riferimento; un teramano innamorato della sua città; di lui rimane l’esempio della gratuità, della generosità, della passione per uomini e territorio e la memoria generosa e limpida delle sue qualità.

 

Alla consorte, ai figli e ai nipoti, il più caro e affettuoso abbraccio della città di Teramo.

 

 

Maurizio Brucchi

Sindaco di Teramo

___________________________________________

Giandomenico Di Sante era un cavallo di razza. Non aveva timore di sostenere le sue idee e di combattere a sostegno di Teramo e dell’Abruzzo con le armi migliori che aveva: l’intelligenza e la diplomazia. Era un uomo gentile e io lo ricorderò per la sua educazione impeccabile che lo rendeva molto più simile alle persone umili che agli uomini potenti, lui che era potente davvero.

Renzo Di Sabatino

Presidente della Provincia di Teramo

________________________________________________________________

IN RICORDO DI GIANDOMENICO DI SANTE

Giandomenico Di Sante era un uomo del fare. L’energia e la tenacia che ha profuso nei molteplici incarichi che gli sono stati di volta in volta affidati sono state di esempio per i tantissimi che lo hanno circondato e che hanno avuto il piacere di lavorare con lui. Ha sempre interpretato i ruoli che ricopriva come missioni cui adempiere con diuturna solerzia.

Giandomenico Di Sante era anche un gentiluomo d’altri tempi. Aveva sempre una parola saggia per tutti e aiutava in ogni modo chi aveva più bisogno. Credo che egli sia ascrivibile a buon diritto nella cerchia degli uomini illustri d’Abruzzo, coloro che hanno fatto sì che questa terra sia migliore di quella che hanno trovato all’epoca della loro nascita. Per questo ne piango la scomparsa con profondo dolore.

Alla sua famiglia giungano le condoglianze mie e di tutti gli abruzzesi.

Luciano D’Alfonso

Presidente della Regione Abruzzo

______________________________________________________________

L’Italia e l’Abruzzo oggi hanno perso un inimitabile PADRE protagonista autorevole della nostra storia, il Presidente Cav. Giandomenico Di Sante. I tuoi insegnamenti sono per la VITA di tutti coloro, come me, che hanno avuto il privilegio e la straordinaria opportunita’ di apprendere e lavorare con te… grazie ! Non ti dimentichero’ mai … riposa in pace

Gianmarco Giovannelli

Federalberghi

___________________________________________________________________✨

 

print
Condividi:
Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi