Partita della Pace, Papa Francesco chiama a raccolta gli sportivi. Il CSI Teramo raccoglie le adesioni per la trasferta di solidarietà allo stadio Olimpico

6 ottobre 2016 19:540 commentiViews: 30

 

 

Diego Maradona, Ronaldinho, Roberto Carlos, Fabio Capello, Antonio Di Natale, Hernan Crespo e Gianluca Zambrotta hanno già confermato la loro partecipazione insieme ai più grandi giocatori in attività e le leggende che hanno lasciato un’impronta nella storia di questo sport. Il prossimo 12 ottobre, alle 21:15, allo stadio Olimpico di Roma e in diretta su RAI 1, si svolgerà l’evento di beneficienza “Uniti per la Pace”, la seconda partita benefica di calcio promossa da Papa Francesco per sostenere i programmi educativi e sociali di Fondazione Scholas Occurrentes, CSI, UNITALSI e AMLIB.  Il CSI Teramo partecipa attivamente a questa iniziativa dai nobili scopi ed è per questo che sta preparando la trasferta non solo con i ragazzi, ma anche con gli adulti. Entro e non oltre il 9 ottobre sarà possibile prenotare al costo di €20 un posto comprensivo di viaggio in pullman + ingresso all’Olimpico contattando Federico al numero 3286153879, oppure scrivendo all’indirizzo ufficiostampa2@csiteramo.it. “Uniti per la pace” vuole dare un messaggio di speranza, uno sguardo attento, un aiuto concreto. Nata per volontà di Papa Francesco, la partita “Uniti per la Pace” è promossa dalla Fondazione Internazionale di Diritto Pontificio Scholas Occurrentes, che insieme al CSI – Centro Sportivo Italiano, alla Comunità Amore e Libertà e all’UNITALSI, hanno deciso di unire i propri sforzi per raccogliere l’invito di Sua Santità a “giocare per la Pace”.

Attraverso la raccolta fondi tramite numero solidale 45512, attivo dal 1° al 16 Ottobre e richiesto dal CSI – Centro Sportivo Italiano, si finanzierà il progetto “Uniti per la Pace”, volto a migliorare le condizioni di vita di bambini, bambine e giovani delle periferie di tutto il mondo. Dai giovani recentemente colpiti dal terremoto ad Amatrice, a quelli dei barrios marginali argentini.“Invito alla gente a dare il suo piccolo contributo il giorno 12 ottobre alla partita per la pace” Sono state le parole dell’idolo Diego Armando Maradona all’invito alla partita. “Sono davvero felice di volare a Roma per giocare la partita Uniti per la Pace”, è il sì convinto di Ronaldinho all’invito a partecipare a questa importante iniziativa. “Sarà una grande serata, spero ci sarà tanta gente per essere tutti insieme a Papa Francesco per la pace nel mondo”, sono le prime parole di Roberto Carlos, anche lui tra i giocatori che scenderanno in campo per giocare la partita promossa dal Santo Padre.
Nei prossimi giorni si annunceranno nuovi giocatori che parteciperanno nella seconda edizione della partita promossa da Papa Francesco. Leggende del calcio italiano e di tutto il mondo torneranno allo Stadio Olimpico per rendere questo evento un nuovo successo solidario e di pace, non te lo puoi perdere.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi