Team Go Fast, trionfo per Di Leonardo a Sulmona, Malatesta e Fedele campioni regionali FCI Abruzzo strada

20 Settembre 2016 19:430 commentiViews: 26

 

 

Il Team Go Fast è salito ancora una volta sul gradino più alto del podio di una gara su strada e lo ha fatto per la 24°volta grazie a un’ottima prestazione di Paolo Di Leonardo, di provenienza Team Calcagni ma già neo acquisto a tutti gli effetti del sodalizio di Roseto degli Abruzzi.

 

Con un contropiede solitario e vincente negli ultimi 10 chilometri del Memorial Carmine Salvatore disputato su un circuito ripetuto 7 volte nei dintorni della Badia Celestiniana di Sulmona, il primo posto ottenuto da Di Leonardo è stato avvalorato da un’ottima prestazione di squadra con la top dieci conquistata da Manuel Fedele (terzo) e Luca Di Panfilo (quinto), unitamente alle maglie di campione regionale FCI Abruzzo conquistate da Fedele per la categoria master 1 e da Edoardo Malatesta per la categoria élite sport.

 

Un’altra gara archiviata serenamente e con il massimo dell’impegno, grazie all’apporto degli sponsor (Oslv, Autotrasporti Rattenni, Autospurgo Tritelli, Cobas, Hotel Ristorante Baia del Re, Alimentha, Bar Canova, Centro Stampa Morlacchi, Felicioni Residence, La Città-Quotidiano d’Abruzzo, Panificio Di Marzio, Gls, Autotrasporti Pelusi, Free Bike-Chieti Scalo, Assimoco Assicurazioni, Trasporti A&G, Dado Costruzioni Metalliche e Artistiche, Vejus, Profico Cartongessi e Gatterrone Sport) che credono fermamente nella bontà del progetto e del cammino sportivo del sodalizio rosetano.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi