Smentita al sig. Proti Giovanni riguardo la mia non appartenenza a nessun organo del PSI teramano.

19 Settembre 2016 22:430 commentiViews: 26

Il sig. Proti, non essendo stato eletto da nessun organo di partito a segretario provinciale del PSI, non può arrogarsi il diritto di togliere qualsiasi incarico ricevuto presedentemente dal sig. Paci Guido. Si ricorda che Paci insieme ad altri socialisti teramani ha presentato e firmato da più di un anno una mozione per il prossimo congresso provinciale. Che ancora non si è svolto. Si ricorda altresì che il sig: Proti Giovanni ha avuto l’incarico più di un anno fa dal segretario regionale Carugno di adoperarsi per organizzare il congresso provinciale del PSI teramano. Dandogli tre mesi di tempo. I tre mesi di tempo sono scaduti alla fine del 2015 ! Ora  ci si chiede come possa sentirsi legittimato il sig. Proti a fare e disfare dentro il PSI teramano. Esistono delle regole congressuali da rispettare. Delle mozioni da prendere in considerazione come lo statuto del PSI mette nero su bianco. Si ricorda altresì che il sig. Paci Guido è da sempre tesserato del PSI e segretario di sezionedi Sant’Omero. Con diritto di far parte sia di un congresso sia di una “competizione” alla segreteria provinciale. Si chiede solo di rispettare le regole e di fare finalmente un congresso degno di questo nome.

GUIDO PACI PSI Abruzzo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi