LA NOVA APRE I CONFINI: ARRIVA IL CENTRO SERBO DUSAN KOSTIC

21 Agosto 2016 09:550 commentiViews: 29

 

Il nuovo acquisto frutto di una interessante collaborazione che sta nascendo tra la Nova ed il basket serbo

Il mercato della Nova prima del via alla nuova stagione porta la firma di un colpo a effetto sotto canestro e si chiama Dusan Kostic, centro di 207 cm, classe ’94 in arrivo direttamente dalla serie A serba, il KK Smeredevo, società storica che partecipa da molti anni alla prima lega serba. Dusan che lo scorso anno ha giocato quindici minuti di media a partita, quest’anno ha deciso di vivere per la prima volta una nuova esperienza professionale e di vita in Italia. La Nova, per la prima volta nella sua giovanissima storia, varca i confini e punta su questo ragazzo che potrà essere tecnicamente un valore aggiunto per la squadra. Inoltre questo innesto segnerà l’inizio di una interessante collaborazione tra la nostra società e alcune realtà serbe conosciute negli scorsi mesi. Oltre quindi agli importanti acquisti di Palantrani e Moretti, la coach-ds Linda Ialacci è convinta di aver effettuato un’aggiunta di spessore per la propria squadra: “Dusan è stato da noi alcuni giorni a Luglio e ci ha colpito prima di tutto per la sua grande voglia di venire in Italia e far parte del nostro progetto. Tecnicamente andrà a ricoprire il ruolo di 5 e abbiamo visto in lui oltre che grandi doti fisiche, anche una ottima propensione a giocare un basket veloce e dinamico, che credo possa rispecchiare la mia idea anche alla luce delle caratteristiche degli altri giocatori che ho a disposizione. Naturalmente il ragazzo avrà bisogno di tempo per ambientarsi con la nuova realtà ma avendolo conosciuto credo non dovrebbero esserci grossi problemi.” Queste invece le dichiarazioni del presidente della Nova Daniele Di Carlo: “Vorrei ringraziare innanzitutto Stefan Stanojevic, atleta che abbiamo avuto lo scorso anno con noi e che ci ha aperto la via per questa importante collaborazione con il mondo del basket serbo, uno dei primi a livello mondiale, che rappresenta anche una bella occasione di apertura e di crescita per la nostra giovane società. Poi volevo dare il benvenuto a Dusan che arriverà a fine Agosto e per noi rappresenterà una scommessa data la sua prima esperienza in un campionato italiano e crediamo possa essere anche una bella occasione di confronto per i nostri ragazzi del settore giovanile, visto che Dusan sarà anche presente ogni giorno, a fianco dei tecnici, negli allenamenti dei ragazzi.” Ora il roster della Nova è quasi completo e sarà  perfezionato con un altro under e altri due giovanissimi classe 2001, che verranno inseriti in organico e saranno i primi “frutti” del vivaio Nova che ricordiamo ha soli due anni di vita.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi