Teramo. DAL 5 ALL’11 LUGLIO 2016 AMNESTY INTERNATIONAL AL FIANCO DELLA 44ESIMA INTERAMNIA WORLD CUP

4 Luglio 2016 22:090 commentiViews: 48

 

 

Teramo, 03 luglio 2016 – In occasione del quarantaquattresimo anniversario del torneo di handball più internazionale al mondo, che vedrà la partecipazione di almeno 130 squadre provenienti da 41 nazioni, il gruppo Amnesty International Teramo si prepara ad affiancare questo evento, che veicola valori sportivi, umani e sociali.

 

Amnesty International Teramo sfilerà alla parata inaugurale del 5 luglio presentando la campagna “Mai più violenza sulle donne” che suggellerà la collaborazione dell’organizzazione mondiale per i diritti umani con l’Interamnia World Cup.

 

La nostra presenza alla sfilata sarà simbolicamente dedicata a Pippa Bacca, artista morta tragicamente durante la performance itinerante Spose in Viaggio, con cui si proponeva di attraversare 11 Paesi teatro di conflitti armati, vestendo un abito da sposa, per promuovere la pace e la fiducia nel prossimo. Il 31 marzo 2008 fu violentata e uccisa a Gezbe, in Turchia. Pippa Bacca incarna i mille volti e i mille cuori delle donne, tante, troppe, che hanno perso la vita per mano di chi doveva amarle e di quelle che ogni giorno vengono sottoposte a violenze fisiche e psicologiche. Il nostro messaggio sarà così volto a commemorare le vittime e a rinnovare la speranza per un futuro in cui la violenza contro le donne non trovi più posto.

Lanciata nel maggio 2004, la campagna affronta le diverse violazioni dei diritti delle donne: dalla violenza domestica alla tratta, dagli stupri durante i conflitti alle mutilazioni genitali.

Sia in tempo di pace che in tempo di guerra, le donne subiscono atrocità semplicemente per il fatto di essere donne.

Amnesty International chiede ai governi, alle organizzazioni e ai privati cittadini di impegnarsi pubblicamente per rendere i diritti umani una realtà per tutte le donne

Secondo il diritto internazionale dei diritti umani, tutti i governi hanno la responsabilità di prevenire, indagare e punire gli atti di violenza sulle donne in qualsiasi luogo si verifichino: tra le mura domestiche, sul posto di lavoro, nella comunità o nella società, durante i conflitti armati.

E’ fondamentale che i governi si impegnino per rendere più forti le donne, garantendo loro indipendenza economica e protezione dei diritti fondamentali. Amnesty International  si rivolge a loro per chiedere che i trattati internazionali sui diritti umani vengano ratificati e attuati ovunque.

In questa battaglia per i diritti umani, sono essenziali anche la solidarietà degli uomini e il loro coinvolgimento nella campagna Mai più violenza sulle donne.

Durante l’Interamnia World Cup, Amnesty International Teramo prenderà parte anche al Festival dei diritti umani che si terrà presso la Piazzetta del Sole, con la presenza di Fernando Vasco Chironda, che porterà nella nostra città la suggestiva musica del Mozambico.

Dal 5 all’11 luglio, Amnesty International Teramo sarà presente con un info point di raccolta firme presso Piazza Martiri dove sarà possibile firmare l’appello online Stop alla tortura sessuale contro le donne in Messico

                                                                                                                                  Elena Talamonti

                                                                  Vice Responsabile Amnesty International Abruzzo/Molise

http://appelli.amnesty.it/tortura-sessuale-donne-messico/

Per contatti: e.talamonti@amnesty.it gr286@amnesty.it –  Twitter @amnestyte

http://www.facebook.com/pages/Amnesty-Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi