RITIRATA PROPOSTA DEL PD, MERCANTE: “SCONGIURATO IL RISCHIO DI UNA ASSURDA SANATORIA”.

13 Aprile 2016 18:390 commentiViews: 9

 

L’Aquila, lì 13.04.2016 – “Sono molto soddisfatto per quanto accaduto, oggi, nel corso di una seduta congiunta della seconda e terza commissione consiliare che è stata caratterizzata dal ritiro della scellerata sanatoria sugli agriturismi proposta dal Pd”. Queste le parole del Consigliere regionale del M5S, Riccardo Mercante, che così ha proseguito: “In barba a tutte le norme sull’edilizia la maggioranza consiliare aveva cercato di introdurre, dapprima con un emendamento intruso e poi con una legge ad hoc, una norma che avrebbe consentito diinstallare strutture ricettive senza limitazioni  e senza bisogno di autorizzazione o comunicazione alcuna, addirittura, secondo una delle ipotesi prospettate, anche in caso di aree sottoposte a vincolo paesaggistico. Proprio per questo ho ritenuto necessario denunciare immediatamente quanto stava accadendo tenendomi pronto a dare battaglia nel caso in cui il progetto di legge fosse stato malauguratamente portato in Consiglio per l’approvazione. Per fortuna non ce n’è stato bisogno visto che il Capogruppo del Pd, Mariani, resosi, molto probabilmente conto della assurdità della norma proposta dal compagno di partito, Monticelli, l’ha prontamente ritirata espungendola dal testo legislativo”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi