Penna Sant’Andrea domani celebra la Festa dell’Albero e i 25 anni della Riserva di Castel Cerreto

22 Aprile 2016 08:340 commentiViews: 11

 

Dalle ore 10 in località Pilone messa a dimora di piante autoctone e liberazione di rapaci alla presenza del Corpo Forestale dello Stato. Il programma delle attività della Riserva

PENNA SANT’ANDREA – Si svolgerà domani, 22 aprile, a Penna Sant’Andrea la 17esima edizione della Festa dell’Albero per valorizzare il patrimonio boschivo della Riserva di Castel Cerreto, con la partecipazione delle scuole dell’Unione dei Comuni del Medio Vomano e del Corpo Forestale.

 

A presentare l’iniziativa e le numerose attività della Riserva di Castel Cerreto sono intervenuti al Consorzio Bim in conferenza stampa il sindaco di Penna, Severino Serrani, il consigliere delegato al Bim, Mirko Renzitti, il direttore della Riserva, Cesare Baiocco,e il presidente della Cooperativa “Floema”, affidataria dell’area protetta, Davide Baiocco.

 

La Festa dell’Albero, patrocinata dal Corpo Forestale dello Stato, si svolgerà domani, a partire dalle ore 10, presso la sede della Riserva in località Pilone, alla presenta del primo cittadino, del comandante del Corpo Forestale, Gualberto Mancini, del direttore dell’area, di insegnanti e alunni delle scuole elementari e medie, che metteranno a dimora piante autoctone a tutela della biodiversità. La manifestazione proseguirà con la liberazione di esemplari di avifauna feriti e curati presso il Centro Recupero Rapaci e Selvatici gestito dal Corpo Forestale di Pescara.

 

“Sarà un momento molto emozionante per i ragazzi – afferma il sindaco di Penna, Severino Serrani –, al termine della manifestazione sarà possibile effettuare delle visite guidate alla rete di sentieri del bosco di Castel Cerreto. L’evento quest’anno cade nel venticinquesimo anniversario dall’istituzione da parte della Regione dell’area protetta che rappresenta una grande ricchezza per il nostro territorio. Il suo Centro Visite, che ospita anche il Centro di educazione ambientale, offre molteplici attività sia sotto il profilo didattico che della ricerca scientifica, a tutela e valorizzazione del vasto patrimonio naturale della Riserva”.

 

“All’interno del nostro Centro Visite – aggiunge il direttore dell’area protetta, Cesare Baiocco – è possibile percorrere un viaggio virtuale nella storia del paesaggio della collina teramana osservando le trasformazioni del territorio dai primi insediamenti ai giorni nostri. Per chi volesse approfondire la conoscenza della natura c’è un piccolo museo naturalistico con oltre mille reperti tra insetti, rettili, anfibi e uccelli. All’esterno, oltre alla rete di sentieri attrezzati, contiamo una struttura didattica in legno, l’aula dello stagno, una foresteria, i bungalow e un piccolo camping che garantiscono una buona accoglienza a chi desidera prolungare la permanenza nell’area protetta”.

 

La gestione dell’area, a cura del Comune di Penna, è affidata alla locale cooperativa “Floema”:“La nostra gestione – spiega il presidente della cooperativa, Davide Baiocco – è improntata alla conservazione del patrimonio naturale e al turismo sostenibile. Per questo portiamo avanti diversi progetti, come la produzione di miele, il recupero delle antiche piante, la piccola falegnameria e tante altre attività di sostegno all’economia locale”.

 

Numerose le manifestazioni, spesso organizzate in collaborazione con il Corpo Forestale di Teramo, dirette ad un pubblico di ogni età, come la festa dell’albero, la liberazione di rapaci, i campi estivi, le escursioni notturne, le serate astronomiche e tematiche naturalistiche. A giugno ci sarà la Festa del Bosco, a luglio il percorso gastronomico “Una Riserva di piacere” e per l’estate 2016 sono in programma tante altre attività.

 

 

Per info. e prenotazioni visite alla Riserva: http://www.castelcerreto.altervista.org/

 

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi