Abruzzo

Francavilla, Di Renzo: lo spostamento del presidio diabetico a San Franco è un problema per cittadini affetti da patologia

 

 

Francavilla – il Candidato Sindaco Stefano Di Renzo ha presentato una interrogazione in merito allo spostamento del presidio diabetico della città in zona San Franco.

Tale modifica comporta gravi disagi per i Francavillesi diabetici che, per le necessità legate alla loro patologia, sono costretti a recarsi presso detto presidio. Molti di loro sono anziani ultra settantenni che, non essendo auto muniti, possono raggiungere solo a piedi e con grande sforzo il presidio ora posto nella zona collinare della città, priva anche dei necessari collegamenti di servizio autobus. Sicuramente era più idonea la sede originaria presso l’Asl di Francavilla, facilmente raggiungibile e sopratutto posto all’interno di una struttura che forniva maggiori garanzie in caso emergenze mediche.

 

«Riteniamo che questa amministrazione non stia considerando in modo adeguato le problematiche relative alla tutela delle fasce più deboli. Dopo il caso del Santa Caterina, mi giungono ora segnalazioni da molti malati diabetici in merito ai disagi che questi vivono quotidianamente per l’avvenuta dislocazione del presidio diabetico in zona San Franco. Bisogna intervenire subito. Noi abbiamo inserito queste tematiche nel programma, un presidio diabetico che tornerà in centro città, in una zona facilmente raggiungibile. Abbiamo inoltre previsto un servizio, gestito dal Comune, per la consegna a domicilio degli strumenti medici necessari ai diabetici, sia per l’autocontrollo che per la cura della patologia, questo per andare incontro ai tanti utenti anziani e disabili che hanno difficoltà a gestire l’attuale

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.