ESTERNALIZZATO IL SERVIZIO DI GESTIONE COMPLETA DELLE MULTE DERIVANTI DA VIOLAZIONI AL CODICE STRADALE

6 Aprile 2016 19:540 commentiViews: 5

 

 

Si tratta della prima importante esternalizzazione decisa dall’Amministrazione Pavone e che porterà a migliorare il servizio ed a snellire le procedure con maggiori benefici per la collettività

 

Questa mattina il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, assieme al Consigliere delegato alla viabilità, Filiberto Di Giuseppe, ed al Comandante della Pulizia Municipale, Berardo D’Emilio, ha ricevuto presso la Sala Giunta i rappresentanti della ditta INDEX S.r.l. e ha firmato con loro l’accordo per l’esternalizzazione del servizio di gestione completa dei verbali derivanti dalle violazioni al codice stradale a supporto della Polizia Locale.

 

Quello siglato questa mattina è un atto importante per la nostra città, si tratta infatti di una delle prime esternalizzazione di un servizio che viene operata in questo Comune – sottolinea, soddisfatto per il traguardo, il primo cittadino rosetano, Enio Pavoneesternalizzare la gestione delle contravvenzione era un obiettivo strategico che questa Amministrazione ha perseguito sin dal suo insediamento e che consentirà non solo di snellire ed efficientare diversi servizi previsti dal codice della strada, con indubbi benefici per la collettività, ma permetterà anche alla nostra Polizia Municipale di aver più agenti a disposizione per i servizi ordinari e di avere così più unità sulla strada, a presidio del territorio”.

 

L’accordo siglato prevede, tra le altre cose, che la ditta INDEX S.r.l. si occupi della spedizione e della notifica degli atti, della loro rendicontazione economica e della gestione della sanzione fino all’invio dei ruoli e, nel caso sopraggiungesse, anche della gestione contenzioso. La convenzione prevede poi anche il noleggio al Comune di Roseto degli Abruzzi di apparecchiatura elettronica mobile a norma per il controllo della velocità, della revisione delle autovetture e del possesso della copertura assicurativa.

 

Grazie a questo accordo la Polizia Municipale sarà finalmente dotata di apparecchiatura adeguata ed al passo coi tempi che consentirà un più attento e capillare controllo del territorio, di verificare con sistemi di ultima generazione le varie violazioni al codice della strada con maggiore sicurezza per la viabilità rosetana e per tutti i cittadini in particolare grazie al controllo del rispetto dei limiti di velocità” conclude il Sindaco Pavone. “Voglio ringraziare per aver lavorato a questo progetto il Consigliere delegato, Filiberto Di Giuseppe, ed il Comandante, Berardo D’Emilio, ma soprattutto ribadire a tutti i rosetani che dietro questo cambiamento epocale non c’è alcuna volontà, da parte di questa Amministrazione, di far cassa aumentando le multe, ma solo il desiderio di avere una città più sicura, rendendo al contempo il servizio più efficiente, snello ed al passo coi tempi”. L’accordo sarà attivo a partire dalla prossima settimana ed avrà una durata di 36 mesi.

 

 

Roseto 06/04/2016

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi