CONTROLLO AMBIENTALE: APPROVATA LA CONVENZIONE TRA LA CITTÀ DI SILVI E GUARDIE AMBIENTALI D’ITALIA

7 aprile 2016 19:510 commentiViews: 22
Nella foto il Presidente dell'associazione, Gaetano Ercole, e il Sindaco di Silvi, Francesco Comignani
In Foto il presidente dell’Associazione, Gaetano Ercole, e il Sindaco Di Silvi, Francesco Comignani.
SILVI – Siglata la convenzione tra il Comune di Silvi e le Guardie Ambientali D’Italia – sezione provinciale di Teramo -. Presenti alla stipula il Sindaco di Silvi Francesco Comignanie il Presidente dell’associazione Gaetano Ercole.

L’Associazione Guardie Ambientali D’Italia è un ente di Volontariato riconosciuto come “Associazione di Protezione Ambientale” ai sensi e per gli effetti dell’art.13 della Legge 8 Luglio 1986 n.c. 349, ed opera su tutto il territorio Nazionale.

Per i prossimo 8 mesi le guardie svolgeranno attività di vigilanza, anche con poteri sanzionatori, in ogni area urbana del Comune ove sia loro richiesto, unitamente ad attività generali di sensibilizzazione e comunicazione in ambito ambientale, floreale, faunistico, ittico e venatorio. Non hanno invece competenza in materia di ordine pubblico.

Gli ambiti di vigilanza in cui presteranno servizio le Guardie Ambientali (GADIT) saranno:
1. controllo al rispetto dei regolamenti comunali e delle ordinanze sindacali finalizzate alla tutela ambientale;
2. prevenzione e repressione dei reati di inquinamento ambientale;
3. controllo alla tutela della acque e scarichi abusivi;
4. controllo del corretto utilizzo delle aree pubbliche – strade, piazze, parchi, giardini pubblici etc. -;
5. controllo dell’abbandono dei rifiuti sulle aree pubbliche cittadine e periferiche nonché su quelle demaniali;
6. controllo ecologico sugli animali da affezione o passeggio, monitoraggio del fenomeno del randagismo e zoofilo in genere, vigilanza zootecnica, controllo monitoraggio e censimento cani pericolosi;
7. controllo del corretto conferimento differenziato dei rifiuti domestici;
8. controllo al rispetto del vigente regolamento sul compostaggio domestico da parte degli utenti che beneficiano delle agevolazioni previste;
9. controllo alle attività ittiche e venatorie;
10. controllo ad eventuali condizioni di rischio di inquinamento del suolo e del sottosuolo;
11. collaborazione e supporto per iniziative di tutela e di valorizzazione ambientale interessati sul territorio comunale.

I volontari presteranno servizio indossando la propria uniforme o, dove richiesto, in borghese, privi di armi e in coppia. Ogni tre mesi il coordinatore del servizio presenterà un rapporto al Comune.

A seguito dell’installazione e messa in funzione delle telecamere mobili di vigilanza territoriale, anche la convenzione con le Guardie Ambientali nasce con lo scopo di prevenire e contrastare tutti quei reati ecologici, che ancora oggi sono consueti trovare nel nostro territorio – ha dichiarato il Primo Cittadino di Silvi Francesco Comignani – .Con questo indirizzo si vuole rafforzare quel senso civico al rispetto per il luogo in cui si vive e garantendo una maggiore tutela e sicurezza dell’ambiente in cui noi tutti viviamo.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi