Sport, Teramo e Provincia

Corropoli. “Allenarsi per il futuro” è un gioco da ragazzi incontro con i campioni sportivi Daniela Masseroni e Luigi Samele

 

 

 

 

L’Istituto Comprensivo di “Corropoli-Colonnella-Controguerra”, guidato dalla dirigente Manuela Divisi, è lieto di comunicare che il giorno venerdì 8 aprile 2016, nella Badia di “Santa Maria Mejulano” di Corropoli, dalle 9.00 alle 13.00, si terrà un incontro dedicato all’occupazione giovanile e all’importanza dell’orientamento nel processo di formazione. A riunirsi saranno le classi seconde e terze dei plessi d’Istituto e le classi terze, quarte e quinte del Liceo Scientifico-Aeronautico “G. D’Annunzio” di Corropoli, diretto dalla prof.ssa Maria Pia Silla. L’incontro nasce dalla volontà di accogliere il progetto nazionale “Allenarsi per il futuro”, un’idea nata e sviluppata dalla partnership tra le aziende Bosch e Randstad, al fine di combattere la disoccupazione, la dispersione scolastica e promuovere la formazione e l’orientamento fra gli studenti delle scuole medie, superiori e università di tutta Italia.

 

La disoccupazione giovanile, infatti, è un problema sociale che non può essere assolutamente ignorato dalla scuole, soprattutto a fronte dei dati statistici che vedono in Italia 700 mila ragazzi tra i 15 e i 24 anni senza lavoro e oltre 4 milioni di giovani inattivi. Per questo motivo anche l’Istituto di “Corropoli-Controguerra-Colonnella” e il Liceo Scientifico-Aeronautico di Corropoli hanno aderito all’edizione 2015-2016 del progetto “Allenarsi per il futuro”, diventando parte di un programma di incontri con cui Bosch, fornitore leader e globale di tecnologie e servizi, e Randstad, secondo operatore mondiale delle risorse umane, scendono in campo per contrastare la disoccupazione giovanile attraverso l’alternanza scuola-lavoro, avvalendosi della testimonianza di ex-atleti di diversi sport. Nello specifico, venerdì 8 aprile, ad incontrare gli alunni nella Badia di Corropoli saranno i campioni sportivi Daniela Masseroni, pluricampionessa mondiale in ginnastica ritmica (Giappone, 2009 – Russia, 2010) e Luigi Samele, campione mondiale di scherma che, fra i vari palmarès, ha vinto 3 volte i campionati europei di scherma nella sciabola a squadre e la prova di Coppa del Mondo di scherma a Chicago nel 2014. Nel corso dell’incontro, i ragazzi avranno la possibilità di confrontarsi con i campioni dello sport, ascoltare le loro testimonianze: un confronto diretto con nomi esemplari del mondo sportivo, esempio indiscutibile di chi del talento ha fatto una possibilità concreta per la vita. Attraverso la metafora dello sport, infatti, questo incontro trasmetterà l’importanza di compiere scelte professionali corrispondenti alle proprie attitudini e alle richieste del mercato, “allenando” il personale talento per raggiungere specifici obiettivi professionali.

 

Un momento di grande riflessione, dunque, che, oltre ai testimonials, vedrà gli interventi del vice presidente del Consiglio regionale, Paolo Gatti, del sindaco di Corropoli, Umberto D’Annuntiis, dell’Ing. Roberto Zecchino e delle dirigenti Manuela Divisi e Maria Pia Silla.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.