Il Centro Ricerche Personaliste , quale partner dell’iniziativa, è lieto di poter salutare il nuovo CDA dell’UPM

10 gennaio 2016 15:530 commentiViews: 22

Il Centro Ricerche Personaliste , quale partner dell’iniziativa, è lieto di poter salutare  il nuovo CDA dell’UPM:
Presidente: Gino Battistella, Direttrice: Alessandra Bizzarri, Membri: Clementina Berardocco, Guido Campana, Francesco Di Giacomo.
Il CRP partecipa altresì l’invito per l’Inaugurazione  del XXVI anno accademico dell’Università Medio Adriatica che ha trasmesso il seguente

 

Comunicato

 

” Il nuovo corso dell’Università  Popolare Medio-Adriatica, istituzione che da venticinque anni è al servizio  per un aggiornamento culturale della terza età, ripartirà con l’inaugurazione del suo XXVI Anno Accademico il prossimo 11 gennaio presso la sala “O Caraciotti” di Via Torre Bruciata 14, alle ore 17. Durante la cerimonia sarà presentato il nuovo comitato scientifico e didattico, e si darà inizio al programma del nuovo anno accademico.

Il Comune di Teramo che vuole assicurare  alle nuove generazioni di adulti un aggiornamento culturale adeguato ritiene l’occasione propizia per allargare l’invito a partecipare a quanti, nati fino al 1955, intendano mantenersi  culturalmente  vivaci e socialmente utili.

Ci si può iscrivere attraverso la segreteria durante gli incontri, ma si può partecipare liberamente per i primi incontri  al fine di valutare l’opportunità della propria adesione.

Le Lezioni quest’anno proseguiranno a lunedì alterni, alle ore 17, sempre presso la citata sala “O. Caraciotti”.
Il Presidente  dott. Luigi Battistella”

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi