Teramo e Provincia

Teramo. I 100anni di Filomena Sabatini

L’amore per la sua famiglia e la fede. Sono questi i grandi pilastri su cui si fonda la vita di Filomena Sabatini, che domani (oggi per chi va in stampa, nda), 11 dicembre 2015, tocca il traguardo dei 100 anni.
Un secolo di vita fatto di sacrifici e lavoro, ma che le ha regalato anche tante soddisfazioni.
Nata l’11 dicembre del 1915 a Teramo, ultima di tre figli, Filomena ha vissuto gli anni della guerra e il dolore di un padre mai conosciuto. “Quando sono nata io” racconta con gli occhi lucidi “mio padre stava partendo per la guerra. Giusto il tempo di vedere la sua piccina e poi il lungo viaggio, dal quale non ha mai fatto ritorno”.
‘Memena’ e la sua famiglia si trasferiscono dal nonno, un uomo al quale lei deve molto. Crescendo, ha deciso di intraprendere la carriera di insegnante e quasi si stupisce di se stessa quando racconta degli anni in cui era stata chiamata in servizio a Valle Castellana. “Era inverno e camminavo nella neve per raggiungere la scuola. Poi tornavo a casa e preparavo da mangiare per il nonno. Lui ci aveva cresciuto e meritava tutto il nostro rispetto e la nostra dedizione”.
Poi il matrimonio con il tanto amato Francesco Pirocchi e la nascita dell’unico figlio, Luciano. Ma anche qui la vita l’ha segnata.
A soli 54 anni il marito viene improvvisamente a mancare. Filomena si rimbocca nuovamente le maniche, manda avanti per qualche anno l’attività del coniuge defunto e si fa in quattro per dare un futuro a suo figlio.
Oggi vive felice nella sua casa a Teramo, circondata dall’amore di tre nipoti, Francesco, Ilaria e Andrea, e di tre pronipoti, Filippo, Martina e Angelo.
Con loro, e con tutti coloro che hanno vissuto anche solo un pezzetto di questa sua lunga vita, sarà grande festa. Lei sorriderà, come sempre, racconterà le sue storie, si guarderà intorno e, a chi glielo farà notare, risponderà: “cento anni…mamma mia….come passa il tempo”.
image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.