Teramo. CONCERTO DOMENICA 13 DICEMBRE 2015

11 Dicembre 2015 21:180 commentiViews: 29

 

 

Domenica 13 dicembre, alle 17,30, presso l’Aula Magna del Convitto Nazionale Melchiorre Delfico di Teramo, nuovo appuntamento della XXII Stagione Concertistica organizzata dall’Associazione Orchestrale da Camera “Benedetto Marcello”.

Per la rassegna Il Solista e l’Orchestra, l’Orchestra “Benedetto Marcello”, la bacchetta del direttore pescarese Pasquale Veleno, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, il giovane violinista Nicola Marvulli e le giovanissime voci bianche della Scuola di Canto Corale Nisea di Teramo, preparati dalla Maestra Claudia Morelli. Un concerto ricco di emozioni e partecipazione che vede coinvolti anche gli studenti e ballerini del Liceo Coreutico di Teramo.  Il programma vedrà in una prima parte protagonisti il coro e il solista con il concerto per violino di Franz Joseph Haydn la Messa Sancti Leopoldi MH 837 di Michael Haydn, compositore austriaco, fratello di Joseph. Nella seconda parte, l’Orchestra “Benedetto Marcello” e le coreografie delle Maestre del Liceo Coreutico eseguiranno opere di due compositori russi: di Vasily Kalinnikov  laSerenataper orchestra d’archi e di Peter Cajkovskij  il Valzer dalla Serenata per orchestra d’archi op. 48.

Nicola Marvulli, pescarese, ha iniziato lo studio del violino sotto la guida di Rocco De Massis e lo ha proseguito per due anni con Giulio Rovighi; ha seguito corsi di perfezionamento e masterclasse con A. Perpich, S. Kuijken, S. Krylov, M. Spadano e S. Accardo (più giovane ammesso come studente effettivo). Si è diplomato presso il conservatorio di Pescara sotto la guida del M° Binchi con il massimo dei voti e la lode. In seguito si è perfezionato per due anni con il M° F. Cusano presso la Scuola di Musica di Fiesole, ottenendo anche una borsa di studio tramite concorso interno. è stato premiato in numerosi concorsi e rassegne, come quella di Ortona (1999), Guardiagrele (2002), Rassegna Nazionale di Archi di Vittorio Veneto (2003), Concorso delle Belle Arti (2008), Premio Quintieri (2012). Si è esibito più volte come solista, eseguendo il concertino di Rieding con l’Orchestra Sinfonica di Pescara (sotto la direzione del M° Veleno), i concerti di Mendelssohn e di Wieniawski con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Pescara e l’Orchestra Sinfonica della provincia di Bari e la Czardas di Monti con la Giovane Orchestra d’Abruzzo, di cui è regolare collaboratore in qualità di prima parte. Ha suonato assieme ad artisti di importante levatura quali Felice Cusano, Stefano Ferrario, Jacopo Di Tonno, Ilaria Cusano, Matteo Pippa. Vanta anche un’attività concertistica all’estero, come camerista (Romania, teatri di Timisoara ed Arad) e professore d’orchestra (Prinzregententheater di Monaco, membro dell’orchestra dell’Accademia estiva internazionale di Pommersfelden). Attualmente frequenta il Master of Arts nella classe del M° Klaidi Sahatci presso il conservatorio della Svizzera Italiana (Lugano).

Pasquale Veleno, direttore d’orchestra, pianista e direttore di coro, si è formato alla scuola di Marcello Bufalini e Donato Renzetti per la direzione d’orchestra, Maria Michelini e Nazzareno Carusi per il pianoforte, Edgar Alandia per la composizione. In qualità di di­rettore d’orchestra svolge un’imponente attività che, oltre ad un intensa presenza nelle programmazioni delle più importanti istituzioni sinfoniche regionali, nel corso degli anni lo ha visto impegnato con le principali opere di repertorio sui palcoscenici di tutto il mondo: da Boston a Pechino, da Città del Messico a Toronto, da Miami a Dakar, da Caracas a Monterrey, passando naturalmente per le principali città italiane ed euro­pee, tra cui Parigi, Praga, Edimburgo, Kiev, Cracovia. In questa veste ha avuto l’occasione di collaborare con prestigiosi solisti, tra i quali vanno sicuramente ricordati i soprani Cecilia Gasdia e Carmela Remigio, il violinista Pavel Berman, la Prima Viola del Teatro alla Scala Danilo Rossi, il Primo Violoncello e il pri­mo oboe dell’Orchestra dell’ Accademia Nazionale di S. Cecilia Luigi Piovano e Francesco di Rosa. Tra le orchestre dirette, spiccano la SBS Radio e Television Youth Symphony Orchestra di Sidney, l’Orchestra Sin­fonica B. Maderna, l’Orchestra Sinfonica Silvestre Re­vueltas, la Chernivetsk Philarmony Symphonic di Lviv, la Symphony Orchestra of China National Opera and Dance Drama Theatre, l’Orchestra da Camera de Bellas Artes, il South Beach Chamber Ensemble di Miami, l’ Orchestra Filarmonica di Kalisz, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Fondatore e direttore del Coro della Virgo­la e del Coro dell’Accademia, con i quali ha realizzato importanti produzioni in Italia e all’estero e conseguito significativi risultati nei più noti concorsi del settore, già Maestro del Coro dei teatri Pergolesi di Jesi, Le Muse di Ancona, è stato anche Direttore del Coro Re­gionale ARCA. Attento anche alla didattica, Pasquale Veleno è stato docente nei Conservatori di Fermo, Mes­sina e Monopoli ed insegna attualmente Direzione di Coro presso il Conservatorio di Pescara; tiene inoltre regolarmente seminari e masterclass per l’Università Barry di Miami, in Florida.

 

 

 

 

 

Singolo ingresso euro 10,00, fino a esaurimento posti.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi