Teramo. “ALLENARSI PER IL FUTURO” campioni dello sport schierati per orientare i giovani

6 Dicembre 2015 08:470 commentiViews: 12

 

 

Di fronte a una disoccupazione giovanile che in Italia vede 700 mila ragazzi tra i 15 e i 24 anni senza lavoro e oltre 4 milioni di giovani inattivi, in gran parte alimentati da una dispersione scolastica tra le più alte d’Europa, l’Istituto Tecnico Tecnologico “Emilio Alessandrini”, che fa parte dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino-Forti” di Teramo, in collaborazione con  Bosch e Randstad, ha deciso di impegnarsi in un’iniziativa di grande respiro per favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, promuovere la formazione e l’orientamento scolastico.

Questo incontro, che si inserisce in un’ampia serie di iniziative finalizzate all’orientamento post diploma ed all’alternanza scuola-lavoro portate avanti presso l’IIS “Alessandrini-Marino-Forti”di Teramo, diretto dalla prof.ssa Stefania Nardini, rappresenta una conferma del fatto che le competenze fornite agli allievi dagli istituti tecnici settore tecnologico possono essere proficuamente utilizzate per l’accesso a carriere che oggi raccolgono l’interesse di molti giovani.

Oltre ad una presentazione di orientamento ad alcuni studenti verrà offerta la possibilità di effettuare brevi tirocini formativi in aziende del gruppo.

 

All’incontro, che si terrà presso l’auditorium dell’Istituto “Emilio Alessandrini” di Teramo, via San Marino, 12, mercoledì 9 dicembre 2015, dalle ore 9.30 alle ore 11.30, parteciperanno testimonial aziendali, che presenteranno le loro esperienze personali e testimonial sportivi di fame internazionale, come il bomber del Milan e della Nazionale Italiana Daniele Massaro, i campioni olimpici Igor Cassina e Daniela Masseroni, il grande pugile Patrizio Oliva e molti altri, che collaborano alla realizzazione del progetto “Allenarsi per il Futuro”, con cui Bosch, fornitore leader e globale di tecnologie e servizi, e Randstad, secondo operatore mondiale delle risorse umane, scendono in campo per contrastare la disoccupazione giovanile attraverso l’orientamento scolastico e l’alternanza scuola-lavoro, avvalendosi della testimonianza di ex-atleti di diversi sport.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi