Roseto. PROGETTO “BIBLIOTECA NELLE FRAZIONI”: FIRMATA LA CONVENZIONE CON LA PRO-LOCO DI COLOGNA PAESE

7 Dicembre 2015 20:380 commentiViews: 11

 

 

Saranno circa 2 mila i libri doppioni presenti nella Biblioteca Civica che saranno messi a disposizione dei residenti della popolosa frazione

 

E’ stata firmata questa mattina dal Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, e dal Presidente della Pro-Loco di Cologna Paese, Quintino Temperini, una convenzione per la realizzazione di un progetto di sistema bibliotecario integrato, ribattezzato “Biblioteca nelle Frazioni”, che, al fine di promuovere cultura, studio ed informazione a favore della cittadinanza, metterà a disposizione dei residenti della frazione di Cologna Paese circa 2 mila volumi doppioni, presenti presso la Biblioteca Civica di Roseto degli Abruzzi, che il Comune andrà a cedere alla Pro-Loco temporaneamente e gratuitamente, senza alcun costo o spesa aggiuntiva per l’ente.

 

Questi saranno infatti a disposizione dei cittadini, per consultazioni e prestiti, presso la sede della Pro-Loco di Cologna Paese, sita negli ex locali della Scuola Materna, il lunedì dalle ore 20:00 alle ore 23:00, il giovedì dalle ore 16:00 alle ore 18:00 ed il venerdì dalle ore 20:00 alle ore 23:00.

 

Si tratta di un giorno importante per la cultura nella nostra città perché, per la prima volta, e grazie all’impegno della nostra Amministrazione e della Direttrice della Biblioteca Civica, Maria Antonietta Marinaro, diversi volumi doppioni, presenti nella struttura comunale, saranno messi a disposizione dei cittadini anche nelle frazioni” sottolinea, soddisfatto per il risultato centrato, il primo cittadino rosetano, Enio Pavone. “Questa iniziativa è frutto delle richieste pervenuteci sia dal Consiglio di quartiere di Cologna Paese che ovviamente dalla Pro-Loco che sé dimostrata sensibile e disponibile nei confronti di questo innovativo progetto. Ringraziamo pertanto il Presidente del Consiglio di quartiere, Livio Bonaduce, ed il Presidente della Pro-Loco, Quintino Temperini, auspicando che i cittadini di Cologna Paese gradiscano ed usufruiscano di questa opportunità”.

 

Siamo veramente molto felici per questo risultato raggiunto perché è un progetto ambizioso al quale abbiamo lavorato per molto tempo e auspichiamo che, dopo la Pro-Loco di Cologna Paese, altri enti, associazioni o Pro-Loco presenti sul nostro territorio facciano richiesta di questi libri doppioni, aderendo a questa iniziativa e mettendo a disposizione della collettività i propri spazi” conferma il Vice-Sindaco ed Assessore alla Cultura, Maristella Urbini.

 

Soddisfazione è stata espressa dal Presidente della Pro-Loco di Cologna Paese, Quintino Temperini, e dal suo Vice, Olmino Di Giacomantonio, che hanno confermato la disponibilità e la felicità di tutti i loro associati nel poter mettere a disposizione gli spazi della sede per questo importante ed atteso progetto, auspicando al contempo che il servizio sia gradito ed utilizzato da tutti gli abitanti di Cologna Paese.

 

uesto

Roseto 07/12/2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi