Pescara. NON DIMENTICHIAMO IL SACRIFICIO DEI TANTI MINATORI ABRUZZESI MONONGAH – 6 dicembre 1907 – 6 dicembre 2015

6 Dicembre 2015 09:530 commentiViews: 12

 

E’ possibile dimenticare Monongah ? O invece quella tragedia è ancora attuale e utile per costruire una memoria condivisa ? La tragedia mineraria di Monongah avvenuta proprio il 6 dicembre del 1907 , nella quale persero la vita centinaia di minatori italiani, rimase, volutamente, e per un lunghissimo periodo dimenticata . La volontà era quella di nascondere le responsabilità di chi per ricercare il proprio utile volle rischiare l’altrui vita.
Per questo vicende come quella di Monongah  debbono doverosamente  essere innalzate a simbolo su cui poi provare a costruire una società con una vera dimensione sociale. A Monongah morirono quasi mille minatori , moltissimi dei quali italiani e tra questi  tanti gli abruzzesi. Una storia che merita di essere conosciuta, rispettata e portata all’attenzione dei più giovani. Perché il “sacrificio di quei minatori” diventi sempre più un messaggio attuale  e quindi utile  a  realizzazione, finalmente,  un Paese dove la dignità del lavoro sia un valore condiviso.

 

Geremia Mancini

Presidente onorario Associazione “Ambasciatori della fame”

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi