Corropoli. Denunciati due cittadini rumeni per possesso di banconote false

9 Dicembre 2015 23:080 commentiViews: 5

I CARABINIERI DEL N.O.R.M. DI QUESTA COMPAGNIA, A CORROPOLI, NEL CORSO DEI SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, DISPOSTI DAL COMANDANTE DELLA COMPAGNIA – MAGG. EMANUELE MAZZOTTA – HANNO IDENTIFICATO E SEGNALATO IN STATO DI LIBERTÀ LE SEGUENTI PERSONE RESPONSABILI, IN CONCORSO, DEL REATO DI SPENDITA O INTRODUZIONE NELLO STATO, SENZA CONCERTO, DI MONETE FALSIFICATE:

–           M. A., NATA IN ROMANIA , RESIDENTE A SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP),

–           F. B., NATO IN ROMANIA , RESIDENTE A SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA.

I PREDETTI DOPO AVER SPESO ALL’INTERNO DI UN BAR E PRESSO LA PANETTERIA-PASTICCERIA, UBICATI IN QUEL COMUNE, DUEBANCONOTE DA €URO 20,00, PALESEMENTE FALSE, AVENTI MEDESIMA SERIE N. S43875488907, VENIVANO BLOCCATI DAI MILITARI OPERANTI ALLERTATI DAI PROPRIETARI DEI CITATI ESERCIZI PUBBLICI APPENA DOPO AVER CONSTATATO CHE IL BIGLIETTO INCASSATO ERA FALSO.

BANCONOTE SEQUESTRATE E INVIATE ALLA BANCA D’ITALIA PER LA VERIFICA TECNICA.

INDAGINI IN CORSO AL FINE DI VERIFICARE EVENTUALI ANALOGHE SPENDITE DI BANCONOTE DA € 20,00 IN VAL VIBRATA OVVERO NELLE VICINE MARCHE.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi