Sabato 7 novembre sfilata di big al FLA 2015.

8 Novembre 2015 21:120 commentiViews: 19

 

A Pescara Oscar Farinetti e Luca Bianchini;

ticket speciali per Michele Serra e Corrado Augias.

Reading poetico di Guido Catalano e conferenza spettacolo di Antonio Pascale.

In collaborazione con la Scuola Holden arriva il primo libro della saga per ragazzi “Berlin”.

 

Sfilata di big per la terza giornata del Fla Pescara Festival 2015. Da Corrado Augias a Oscar Farinetti, passando per Michele Serra, Luca Bianchini e Maurizio Maggiani, domani sabato 7 novembre il capoluogo adriatico vive il clou della manifestazioneorganizzata dall’agenzia di comunicazione Mente Locale di Vincenzo  D’Aquino e diretta dal giornalista Luca Sofri. Gli eventi sono in prevalenza a ingresso gratuito. I dettagli delle oltre 150 presentazioni, interviste e mostre che si svolgono nel capoluogo adriatico fra il 5 e l’8 novembre 2015 per il FLA Pescara Festival sono su www.festivaldelleletterature.com, sulla pagina FacebookFestivaldelleletteraturedelladriatico e sul profilo Twitter PescaraFestLett.

 

Tre degli autori più di rilievo in arrivo domani sono ospiti della sezione curata da Luca Sofri “Un grande Paese”: dalle 18.00 sono al cinema teatro Circus di Pescara Oscar Farinetti, Michele Serra e Corrado Augiasgrazie alla collaborazione dei tre sponsor del FLA la Cantina ortonese Casal Thaulero, Marifarma e Mercedes-Benz Italia.

Il fondatore della catena Eataly Oscar Farinetti viene a Pescara per parlare dei suoi ultimi libri, “Mangia con il pane. Storia di mio padre nella Resistenza” (Mondadori, 2015) e “Nel blu. La biodiversità italiana, figlia dei venti” (Feltrinelli, 2015).

L’incontro con il giornalista Michele Serra, che alle 19.00 presenta il suo ultimo “Ognuno potrebbe”, è a ingresso gratuito ma con un biglietto tutto speciale: un libro per bambini, anche usato, da donare alla Piccola Biblioteca Solidale, la libreria che il FLA e Marifarma costruiranno per il reparto di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Civile di Pescara. Direttore di “Cuore” e noto anche per la rubrica quotidiana “L’amaca” sul quotidiano “La Repubblica”, Michele Serra ha scritto uno dei libri più venduti dl 2014, “Gli sdraiati”.

A ingresso gratuito ma con ticket numerato è l’incontro con il giornalista Corrado Augias, già autore di “Inchiesta su Gesù”, “Disputa su Dio e dintorni” e “Inchiesta su Maria”, che alle 21.15 porta a Pescara “Le ultime diciotto ore di Gesù” (Feltrinelli, 2015). Il biglietto è da ritirare senza prenotazione (max 2 a persona) presso il Circolo Aternino dalle 16.00 dello stesso 7 novembre. Chi prenota entro il 6 novembre un test drive del nuovo Suv GLC Mercedes-Benz presso la concessionaria Barbuscia in Via Tiburtina 141 riceve il libro di Augias in omaggio.

Luca Bianchini e Maurizio Maggiani sono ospiti della sezione curata da Paolo DiPaolo “Ribelli e appassionati”. Il primo, già autore di “Io che amo solo te” (Mondadori, 2013), da cui è stato tratto l’omonimo film, è allo Spazio Matta alle 18.00 e parla del suo nuovo libro “Dimmi che credi al destino” (Mondadori, 2015). Maurizio Maggiani, Premio Strega 2005 con “Il viaggiatore notturno”, alle 19.00 è all’auditorium Petruzzi con “Il Romanzo della Nazione” (Feltrinelli 2015).

In collaborazione con la Scuola Holden, alle 18.00 nell’auditorium Petruzzi Fabio Geda (già autore del caso editoriale del 2010 “Nel mare ci sono i coccodrilli”) e Marco Magnone presentano a Pescara il primo dei sette libri della saga per ragazzi “Berlin” (Mondadori, 2015), a soli dieci giorni dall’uscita nelle librerie. Alcuni estratti di “Berlin. I fuochi di Tegel” vengono letti dall’attore Fabrizio Pagella.

Il professore Giovanni Solimine, attualmente presidente del Forum del libro, è a Casa d’Annunzio alle 19.00 per la sezione curata dal politologo Massimiliano Panarari “Cultura e anticorpi civili”. Sono due gli appuntamenti di rilievo alle 21.00: il reading poetico di Guido Catalano nello Spazio Matta e la conferenza spettacolo di Antonio Pascale nell’auditorium Petruzzi. Il poeta Guido Catalano (“Ti amo ma posso spiegarti”, Miraggi edizioni, 2011) mette in scena un reading con alcuni suoi inediti, seguito da una performance di poetry slam coordinata da Alessandro Scanu e Artenca Shehu del collettivo Poetry Slam Abruzzo. Antonio Pascale, noto al pubblico televisivo come l’“intellettuale di servizio” nella trasmissione “Le invasioni barbariche”, propone “Ricomincio da Massimo”, ispirato a un brano del suo ultimo libro “Non scendete a Napoli” (Rizzoli, 2015) e dedicato a Massimo Troisi.

 

Ma sabato 7 novembre il FLA Pescara inizia già dalla mattina: dalle 10.00 il Circolo Arci Spazio 010 ospita il workshop su prenotazione “Illustrazione e stampa in Risograph”, a cura di Rita Petruccioli & Studio Inuit, e alle 11.00 Barbara Alberti (Premio Alghero Donna 2003 per “Gelosa di Majakovskij”, biografia del celebre poeta) è all’auditorium Petruzzi con Cecilia Casorati, per il primo degli eventi della Fondazione Aria dedicati alla memoria come elemento creativo.

Nel Circolo Aternino, la sezione “FLA Comics” propone alle 15.00 una lezione gratuita di scrittura e sceneggiatura aperta a tutti con Giulio Antonio Gualtieri e Francesco de Stena, autori di Frankenstein (Edizioni Star Comics). Alle 19.00, per la sezione “Scrittrici”Letizia Di Girolamo presenta Giusi Marchetta e il racconto con cui ha partecipato all’antologia “Quello che hai amato” (Utet, 2015), curata da Violetta Bellocchio; e per la sezione “A ruote spiegate” Alessandro Ricci presenta Leonardo Corradini e Veronica Rizzoli e il loro “Cicloturismo per tutti” (Ediciclo, 2015). Per la sezione “Conversazioni”, Casa d’Annunzio dalle 17.00 ospita Giorgia Lepore (“I figli sono pezzi di cuore”, E/O 2015), e al Circolo Aternino il saggista Filippo La Porta parla dei 12 microsaggi contenuti in “I 12 apostati” (ed. Damiani, 2015). La sezione “FLA Kids” prevede la presentazione pubblica del libro “Le magiche avventure di Checco e il delfino” alle 18.30 nella sala Favetta del Museo delle Genti d’Abruzzo.

 

Sabato 7 novembre sono tanti anche gli appuntamenti con la sezione “Abruzzo L.O.C. – Letteratura di Origine Controllata”: nel Circolo Aternino dalle 16.00 si alternano il giornalista Angelo De Nicola (“30 anni di perdonanza”, OneGroup edizioni 2014), il gastronomo Gino Primavera (“Butta la pasta” e “Mangia la foglia”, ed. Carsa), Daniela Quieti e Vittorina Castellano (“T.S. Eliot: la travolgente domanda, cent’anni di Prufrok”, ed. Ibiskos Ulivieri, e “Niente è come sembra”, ed. Pegasus), Nicoletta Di Gregorio e Sara Del Vecchio (“A immagine persa”, ed. Pegasus 2015, e “Viagginmente”, ed. Tracce 2015), Daniela Saline (“Viaggio a Street art e dintorni”, Meta edizioni 2015), Rosamaria Vitale e Rosalba Terranova Cecchini (“Accogliere il migrante”, ed. Psiconline 2015). Alle 19.00 è il saggio sulla poesia di Marco Tabellione “Il canto silenzioso” (ed. Solfanelli, 2015) ad accompagnare l’ultimo giorno di apertura della mostra di Tania Chiappini “Il frastuono della polvere”, presso l’Area Artigianato Artistico. Al circolo Arci Maze Eclectic Circle di via Nazario Sauro, alle 22.00 Colapesce e Alessandro Baronciani presentano “Concerto disegnato”, uno show in continua evoluzione dove anche l’improvvisazione ha un ruolo fondamentale (contributo 7 euro). La sezione “Cinquanta sfumature di libri” propone alle 22.30 Circolo Arci Babilonia la presentazione del libro di Debora Attanasio “Non dite alla mamma che faccio la segretaria” (Sperling & Kupfer 2013).

 

Il FLA 2015 è sostenuto dall’assessorato alla cultura del Comune di Pescara e dalla Fondazione PescarAbruzzo. È patrocinato dalla Regione Abruzzo, dalla Provincia di Pescara e dalForum delle Città dell’Adriatico e dello Ionio. È diretto da Luca Sofri e viene organizzato dall’agenzia Mente Locale di Vincenzo D’Aquino grazie a una rete solida di partner privaticome il main sponsor Deco Spa, il Città Sant’Angelo Village, Marifarma, Casal Thaulero, Mercedes-Benz Italia, la Scuola Internazionale di Comics di Pescara, i main partner ENI e TIM – che anche quest’anno trasmette gli eventi principali sul canale web LIVEonTIM (liveontim.tim.it) – e i media partner il quotidiano “Il Centro” e il quotidiano online “Il Post”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi