Roseto. INIZIATI FINALMENTE I LAVORI PER LA SISTEMAZIONE DELL’ARGINE DEL FIUME VOMANO CON LA DEMOLIZIONE DI UN VECCHIO MANUFATTO

12 novembre 2015 00:230 commentiViews: 7

 

 

Questa mattina il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, l’Assessore ai Lavori Pubblici ed Ambiente, Fabrizio Fornaciari, e l’Assessore al Demanio, Camillo Di Pasquale, si sono recati per un sopralluogo nell’area demaniale del fiume Vomano dove sono iniziati i lavori di demolizione di un vecchio manufatto abusivo che insisteva nell’area da decenni e che ha impedito, per tanti anni, di far iniziare i lavori per la messa in sicurezza dell’argine del fiume Vomano.

 

E’ con grande soddisfazione che vediamo finalmente l’avvio di questi lavori che era un altro dei nostri obiettivi principali e su cui tanto abbiamo lavorato in questi anni e per questo ringraziamo l’Amministrazione provinciale e la Giunta regionale per la disponibilità e l’attenzione dimostrate verso il nostro territorio” dichiara, soddisfatto, il primo cittadino rosetano, Enio Pavone. “Questi importanti interventi consentiranno la messa in sicurezza dell’argine del fiume e permetteranno di creare le condizioni per il futuro sviluppo del Porticciolo Turistico di Roseto degli Abruzzi, anche con la declassificazione dell’area dal punto di vista dell’assetto idrogeologico che, di fatto, ha impedito in questi anni lo sviluppo dell’intera area”.

 

Si conclude finalmente un iter iniziato per volontà della nostra Amministrazione con l’ordinanza di demolizione del giugno 2011; a questa sono seguiti vari ricorsi e lungaggini burocratiche che, con la nostra determinazione, sono state superate. Decisivo è stato anche l’apporto della Regione Abruzzo ed in particolare dell’ingegner Caputi e dell’ingegner Di Biase per finanziare, con oltre 200 mila euro, la demolizione, la rimozione dei manufatti e il ripristino dell’area, per poi consentire alla Provincia la realizzazione dell’argine” conferma l’Assessore ai Lavori Pubblici ed Ambiente, Fabrizio Fornaciari. “Ora, come già rappresentato alla Provincia, vigileremo affinché l’argine di prossima realizzazione abbia le caratteristiche necessarie a garantire lo sviluppo della zona sud della città: un intervento che si attende dal lontano 1999, anno in cui venne erogato il finanziamento”.

 

Roseto degli Abruzzi ed i suoi cittadini tornano finalmente in possesso di uno spazio importante e, grazie a questi interventi, l’intera area dell’argine del fiume Vomano potrà finalmente subire un importante intervento di recupero che, sono convinto, potrà portare indubbi vantaggi sia in termini di sicurezza per il territorio che per la marineria locale che, solo pochi anni addietro, ebbe la sfortuna, con la rottura dell’argine, di perdere diverse barche” sottolinea l’Assessore al Demanio, Camillo Di Pasquale.

 

Roseto 11/11/2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi